Tempo  5 ore 54 minuti

Coordinate 1446

Caricato 3 agosto 2015

Registrato luglio 2015

-
-
1.126 m
612 m
0
4,0
8,0
15,93 km

Visualizzato 1286 volte, scaricato 17 volte

vicino a Parchiule, Marche (Italia)

Percorso fatto a cavallo (vedi http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=10371741 ) ma “ripulito" e adattato ad una uscita a piedi per un percorso diverso all’ombra del Monte Maggiore dell’Alpe della Luna.
Per arrivare alla partenza, da Borgo Pace prendere per Parchiule , superarlo e arrivare fino alla traccia e parcheggiare.

Invece di partire da Montelabreve e fare il sent. 5 che sale verso Monte Maggiore, prendiamo lo stradello a sx che si infila in una stretta valle laterale: la valle di Gorgascura. Fatti un paio mdi km, cerchiamo una strada segnata sulla carta che dovrebbe attraversare il fosso e salire fino a Poggio Giavattine . Ma della strada inizialmente non troviamo ttraccia. Solo al secondo tentativo la troviamo e con questa saliamo di quota fino a riperderla,. Ma ormai siamo in quota e seguendo il crinale arriviamo senza difficoltà prima ad una tagliata e con questa al sent. 5 a Poggio Giavattine.
Li NON troviamo la fonte segnate su alcune carte (con noi ne portiamo sempre una collezione per trovare i vecchi sentieri cancellati nelle nuove mappe) e dopo un breve panino ritorniamo a prendere il sent. 5 direzione Monte Maggiore. Dopo Poggio Valalfio, quando il sentiero inizia a inerpicarsi per lo strappo finale, cerchiamo sulla dx una traccia di sentiero segnato sulle cartine più vecchie…. Lo si intravede tra le foglie morte della faggeta e decidiamo di provare a seguirlo. Lo seguiamo e lo perdiamo un paio di volte, senza eccessiva difficoltà, andando a scoprire una faggeta d’alto fusto bellissima a noi sconosciuta. Il sentiero ci porta fino a sotto il Poggio Appione, sul sentiero 90 bis che scende dal Monte Maggiore e arriva a Parchiule.
Ci sembra di entrare in autostrada, con i segnali biancorossi che ci guidano fino a un bivio: il sentiero segnato svolta bruscamente a dx per scendere a Parchiule mentre noi continuiamo a seguire quella che è diventata una stradina di terra battuta verso sx ed in un paio di chilometri ci riporta al percorso iniziale fatto nella mattina.

Percorso di media difficoltà per dislivelli e distanze non impegnativi. Richiede tranquillità e capacità di orientamento nei due fuoripista .

Waypoint

seguire il crinale

se si perde la traccia, seguire il crinale fino alla tagliata
Rovine

prendere a dx e guadare il torrente

sulla dx si intravede uno stradino scende fino ad un rudere. guadare e cercare il sentiero sull'altro lato del fosso
Picnic

P.ggio Giavattine

Area attrezzata ma senza acqua
Waypoint

incrocio 90 bis

incrocio 90 bis
Waypoint

faggeta

faggeta
panoramica

abbandonare biancorosso

tenere la strada in terra battuta

1 commento

  • Foto di Ass.Naz. Giacche Verdi Marche

    Ass.Naz. Giacche Verdi Marche 5-ago-2015

    La zona di Parchiule si presta a giri bellissimi. Questo esce dalle strade note e cerca nuovi passaggi .
    Ha solo un tratto di pendenza impegnativa e per il resto è un saliscendi gradevolissimo.

Puoi o a questo percorso