Tempo  7 ore 55 minuti

Coordinate 2829

Caricato 23 luglio 2016

Recorded luglio 2016

-
-
2.506 m
1.604 m
0
3,1
6,3
12,56 km

Visto 3821 volte, scaricato 112 volte

vicino La Thuile, Valle d’Aosta (Italia)

|
Mostra l'originale
<<< English >>> Questo percorso è l'ideale per l'estate, perché si cammina in alta quota ed è bello. Devi lasciare l'auto nel secondo parcheggio, quello dopo il ponte. Quel ponte non è passato dagli autobus, ma le auto lo fanno, quindi vai al secondo parcheggio e risparmierai un sacco di asfalto inutile. La prima parte del percorso è lungo un fiume molto bello. Quindi entri nella foresta e cammini all'ombra in tutta la parte delle cascate, su un pavimento morbido. La terza cascata, e in particolare la passerella, è spettacolare, impressionante. Lei sola vale la strada. Dalla terza cascata abbiamo lasciato l'ombra e il pavimento è di pietra, peggio per i piedi. Questa parte della strada, specialmente dopo l'Alpage du Glacier, è già un po 'più ripida, ma la pista sale a zigzagando e si fa senza difficoltà. Era luglio e abbiamo trovato abbastanza neve al rifugio Deffeyes. Lì puoi riposare e mangiare (due piatti di pasta e due Coca Cola, 23 euro). L'area in cui si trova il rifugio è tranquilla e si può godere l'ambiente alpino. L'intero percorso è molto interessante e in molti momenti si può godere la vista del Monte Bianco e la sua bellissima neve bianca splendente. Fiori ovunque e corsi d'acqua che si possono bere (ho fatto). <<< English >>> Questo percorso è ideale per l'estate perché si cammina abbastanza in alto e non è caldo. Devi lasciare l'auto al secondo parcheggio, che è dopo il ponte. Gli autobus non attraversano quel ponte ma le auto lo fanno; passare al secondo parcheggio e ti farà risparmiare un sacco di asfalto inutile. La prima parte del percorso segue un fiume molto bello. Poi vai nei boschi e cammini all'ombra seguendo il sentiero delle cascate, con un pavimento morbido. La terza cascata, e in particolare la passerella, è spettacolare, mozzafiato. La stessa passerella vale già il viaggio. Dopo la terza cascata lasciamo l'ombra e il pavimento diventa sassoso, peggio per i piedi. Questa parte del percorso, specialmente dopo l'Alpage du Glacier, ha una pendenza maggiore, ma la pista zigzaga e si fa senza difficoltà. Era luglio e abbiamo trovato la neve nella capanna Deffeyes. Lì puoi mangiare e mangiare (due piatti di pasta e due coca, 23 euro). L'area in cui si trova la capanna è tranquilla e si può godere l'ambiente alpino. L'intero percorso è molto interessante e molte volte si gode la vista del Monte Bianco e la sua bellissima neve bianca splende. Fiori ovunque e acqua che puoi bere (l'ho fatto).
Informazione

Alpage du Glacier

Informazione

Cabaña Lo Parcet / Lo Parcet cabin

Cascata

Cascada 1 / Waterfall 1

Cascata

Cascada 2 / Waterfall 2

Intersezione

Desvío a cascada 2 / Detour to waterfall 2

Intersezione

Desvío a puente de cascada 3 / Detour to waterfall 3 bridge

Intersezione

Desvío a refugio Deffeyes / Detour to Deffeyes hut

Lago

Lago y cabaña / Lake and cabin

Ponte

Puente / Bridge

Ponte

Puente / Bridge.

Cascata

Puente cascada 3 / Waterfall 3 bridge

Ponte

Puentecito / Little bridge

rifugio custodito

Refugio Deffeyes / Deffeyes hut

Commenti

    You can or this trail