Tempo  5 ore 54 minuti

Coordinate 946

Uploaded 20 aprile 2015

Recorded aprile 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
825 m
283 m
0
3,1
6,3
12,56 km

Visto 1670 volte, scaricato 52 volte

vicino Abbadia, Marche (Italia)

Escursione ai Piedi del Monte Nerone semplice e simpatica. Arrivando in auto a Abbadia di Naro, prima del ponte prendere la strada a sx per S.Vitale proseguire tenendosi a sx nei due bivi successivi e "attraversare " un'aia proseguendo fino a scendere in una piazzola dove lasciare l'auto. (studiatevi la strada su Google maps). In cominciamo l'escursione subito con una bella salita per una stradina di campagna che ci porta alla strada superiore. qui si può scegliere se fare un taglio seguendo la traccia o passare per la strada andando a dx e poi al primo bivio prendendo a sx. In ogni caso ci si trova su una strada bianca che ci porta in quota e ci fa fare la maggior parte del dislivello della giornata.
Al wpt bivio, abbandonare la strada per una evidente traccia di mtb che sale ripida alla sella sulla cresta prima del M. Paludello. Da li è una saliscendi sulla cresta con scenari mozzafiato dei ns monti . Ci sono diverse radure dove fermarsi a fare break tra i ginepri, Ad un certo punto la traccia entra in un pascolo e si trasforma in strada campestre . seguendola, si arriva al Cuppio ma noi abbiamo abbandonato la strada per avventuraci tra i calanchi per fare un po' di fuorisentiero. Ci si ritrova al Cuppio dove c'è una fonte perenne, e prendiamo a scendere verso il Fosso delle Vene, Il sentiero è molto bello e attraversa in continuazione il ruscello. In un tratto, il sentiero è il fondo del ruscello stesso. Siamo riusciti comunque a camminare senza bagnarci i piedi ma non è detto che sia sempre cosi.
Fatto in tutta tranquillità, ci abbiamo messo 2 ore e 1/2 a salire e altrettanto a scendere con una sosta al sole di un'oretta.
Ideale in primavera.
lasciare la strada per prendere la traccia sulla dx. La traccia sale tra i ginepri fino ad una sella in cresta.
Pascolo con abbeveratoio e fonte perenne. uscire dal pascolo e prendere la stradina a sx che scende nel fosos delle Vene. Arrivati in fondo incomincia un attraversamento continuo del ruscello che finisce solo ad un chilometro dal parcheggio.
punto panoramico
M. Paludello. Chi vuole fare gli ultimi 30 metri di dislivello.... avanti

8 commenti

  • Foto di Pepperons

    Pepperons 20-apr-2015

    Perscorso estremamente paesagistico. Molto bello specialmente con l'arrivo della primavera. E' stata veramente una bella escursione.

    https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/abbadia-di-naro-m-paludello-e-fosso-delle-vene-9430672#wp-9430677/photo-5617431

  • Foto di raffimia

    raffimia 20-apr-2015

    Il Monte Montiego https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/abbadia-di-naro-m-paludello-e-fosso-delle-vene-9430672#wp-9430677/photo-5617430

  • Foto di raffimia

    raffimia 20-apr-2015

    Il Nerone https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/abbadia-di-naro-m-paludello-e-fosso-delle-vene-9430672#wp-9430676/photo-5617405

  • Foto di raffimia

    raffimia 20-apr-2015

    "Percorso estremamente paesaggistico. Molto bello specialmente con l'arrivo della primavera. E' stata veramente una bella escursione.

  • Foto di Geppofuc

    Geppofuc 21-apr-2015

    Lasciarci alle spalle la pigrizia, cedere all’umiltà di fronte all’infinità di specie e varietà e colori ed odori per godere come non mai di ciò che abbiamo. https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/abbadia-di-naro-m-paludello-e-fosso-delle-vene-9430672/photo-5617375

  • Foto di Artemide

    Artemide 22-apr-2015

    I have followed this trail  View more

    Percorso molto bello in primavera e autunno. Le creste...semplici, il torrente... guadabile... le salite.. possibili.... fatto in tranquillità isolati dal mondo.

  • Foto di LUCA ANTONIO

    LUCA ANTONIO 15-mag-2015

    Ho fatto il percorso al contrario iniziando dal Fosso delle Vene. E' una passeggiata in una gola con un sentiero che attraversa ripetutamente il ruscello ed in alcuni tratti si cammina nell'acqua saltando di sasso in sasso. Bello e divertente. Salendo verso il Cuppio, sia arriva ai pascoli con i ginepri e i cavalli che pascolano. La parte delle creste è quella che può dare più difficoltà se si percorre a cavallo ma poi la discesa avviene per una comoda strada bianca che ci riporta alle macchine.
    Bella da fare anche in mtb o cavlallo.

  • Foto di LUCA ANTONIO

    LUCA ANTONIO 4-nov-2015

    I have followed this trail  View more

    Ho fatto il percorso al contrario iniziando dal Fosso delle Vene. E' una passeggiata in una gola con un sentiero che attraversa ripetutamente il ruscello ed in alcuni tratti si cammina nell'acqua saltando di sasso in sasso. Bello e divertente. Salendo verso il Cuppio, sia arriva ai pascoli con i ginepri e i cavalli che pascolano. La parte delle creste è quella che può dare più difficoltà se si percorre a cavallo ma poi la discesa avviene per una comoda strada bianca che ci riporta alle macchine.
    Bella da fare anche in mtb o cavallo.

You can or this trail