Tempo  4 ore 34 minuti

Coordinate 1688

Caricato 12 giugno 2019

Recorded giugno 2019

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.175 m
736 m
0
4,0
8,0
16,07 km

Visto 78 volte, scaricato 1 volte

vicino Madonna di Pietravolta, Emilia-Romagna (Italia)

Da Modena si sale verso Sassuolo e il Passo delle Radici. A Montefiorino si lascia la SP486 per prendere la SP32 Verso Frassinoro. Circa al 17°km al santuario di Madonna di Pietravolta parcheggiamo la macchina. Cominciamo a piedi il giro di oggi prendendo verso nord il sentiero cai 593 che prima costeggia la SP32 sul lato sx e poi attraversa, prosegue sul lato dx e giunge alla località il Monte. Da qui merita la variante a dx in discesa verso il borgo di Riccovolto Vecchio, sul cai 575. Ritornati sui nostri passi facciamo un breve tratto della provinciale verso Frassinoro (dx) e poi prendiamo a sx il sentiero cai 595 che in ripida discesa porta a Muschioso. Qui i segni biancorossi a volte scarseggiano, ma se seguite la mia traccia non avrete problemi ai bivi. Da Muschioso continuiamo a scendere verso Pere Storte e quindi raggiungiamo la diga di Fontanaluccia. La attraversiamo sul sentiero matildico (qui segnato cai 690b) e in leggera salita ci troviamo presto a Gazzano, in territorio reggiano, famoso per il presepe. Su asfalto poco trafficato ritorniamo nel modenese e incontriamo Fontanaluccia. Dopo la chiesa, saliamo per circa un km e poi prendiamo a dx la via Crucis. Alla 14ma stazione prendiamo a sx la bella strada bianca che sale alla Madonna di Pietravolta. Possibilità di tagliare i tornanti seguendo il sentiero del Rosario, ben segnalato con freccia gialla su tronchi e pietre.
Estratto da www.vallidolodragone.it
Il Santuario di Pietravolta è un luogo che conserva tutta la bellezza della stazione votiva appenninica.
L’edificio sacro, inizialmente eretto come semplice maestà votiva, è stato edificato a più di 1000 metri di altitudine, in località Pietravolta, all’interno del comune di Frassinoro.
Un luogo di culto che possiamo definire di frontiera: eretto sul ciglio dell’antica strada ” Imperiale” o “Bibulca”, ricordata più volte da diplomi imperiali del 900 e del 1000 ai bordi di una strada che attraversava la “Selva Romanesca” nominata da Tito Livio, in quello che allora era un ideale confine tra la Lucchesia e il Reggiano.
Intorno ai secoli XII° e XIII° la Badia di Frassinoro ebbe numerosi contatti con alcune abbazie di Francia che facevano capo alla più famosa abbazia di Cluny da cui per qualche tempo fu dipendente. Nei vari pellegrinaggi, visite e scambi tra le due abbazie, pare che un monaco insieme ad altri nella andata a Frassinoro, o nel ritorno,venisse sorpreso da una paurosa tormenta di neve che,nella sella scoperta dal bosco, a 1160 metri fra le due Valli del Dolo e del Dragone (dove ora sorge il Santuario) si era fatta più insidiosa tanto da mettere in pericolo la vita dei viaggiatori. I monaci non trovarono di meglio che invocare la Madonna venerata nella loro abbazia come “la pierre qui vire“. riuscirono a raggiungere qualche casolare e uscire dalla pericolosa tormenta. Grati per questi insperato aiuto, i monaci raccontarono l’avvenimento e decisero di collocare un’immagine della Beata Vergine della “pierre qui vire”, parole francesi che tradotte, per noi diventano della “pietra che volta”, cioè pietravolta.
Da allora quel dipinto è ritenuto miracolosa e la Madonna di Pietravolta divenne una meta di pellegrinaggio e di adorazione da parte di devoti che arrivavano da molte parti d’Italia.
Oggi l’edificio ospita una Casa di Preghiera gestita dall’ordine delle Carmelitane Minori della Carità ed è un’oasi di pace e silenzio posta tra i monti dell’Appennino. Un luogo dal fascino austero e allo stesso tempo misterioso che merita senz’altro di essere ammirato, magari in una giornata di primavera o d’autunno, dove la circostante vegetazione acquista dei colori incantati e rendono questo piccolo santuario ancora più bello.
Waypoint

764

Waypoint

765

Waypoint

Il Monte

Waypoint

Riccovolto Vecchio

Waypoint

766

Waypoint

767

Waypoint

768

Waypoint

Muschioso

Waypoint

769

Waypoint

Pere Storte

Waypoint

771

Waypoint

Diga di Fontanaluccia

Waypoint

773

Waypoint

774

Waypoint

Gazzano

Waypoint

775

Waypoint

776

Waypoint

Fontanaluccia

Waypoint

777

Waypoint

778

Waypoint

779

2 commenti

You can or this trail