Tempo  3 ore 10 minuti

Coordinate 1035

Caricato 16 dicembre 2018

Recorded dicembre 2018

-
-
781 m
450 m
0
2,6
5,2
10,32 km

Visto 513 volte, scaricato 15 volte

vicino Bagno di Romagna, Emilia-Romagna (Italia)

Escursione nell'appennino cesenate, anello tra Bagno di Romagna e San Piero in Bagno, transitando per l'eremo di Corzano. Si parte dal comune di Bagno di Romagna e a fianco della Palazza su via dell'Orto si comincia a salire verso NNO fino ad incontrare sulla destra l'indicazione del sentiero CAI 193a. Si sale verso nord fino all'innesto col sentiero 193, passando a fianco di alcuni ruderi. Giunti al bivio Incisa si prende verso destra in leggera discesa sino ad arrivare al bell'eremo di Corzano, coi ruderi della Rocca. Da qui una ripida discesa su lastricato (fare attenzione in caso di pioggia o ghiaccio per non scivolare) porta a San Piero in Bagno. Per il rientro si sfrutta la ciclopedonale posta a fianco della SP138-SR71.
Parte del territorio di Bagno è ricompreso nel parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Storicamente fa parte della Romagna toscana.
Bagno di Romagna é una località nota per le sorgenti termali. L'acqua termale è bicarbonato-alcalino-sulfurea, minerale, ipertermale, esce alla sorgente ad una temperatura di 47 °C. Con l'Unità d'Italia (1861), Bagno di Romagna si trova compresa nei territori della provincia di Firenze. Nel 1923, in seguito agli spostamenti dei confini provinciali voluti da Benito Mussolini (che, da romagnolo, volle riuniti i comuni dell'ex circondario di Rocca San Casciano e soprattutto le sorgenti del Tevere alla sua provincia d'origine), entra a far parte della Provincia di Forlì. Quando, nel dopoguerra, vengono istituite le Regioni, il comune si trova così in Emilia-Romagna. (da Wikipedia)
Altre info su internet

Commenti

    You can or this trail