Tempo  6 ore 39 minuti

Coordinate 2216

Caricato 6 agosto 2018

Recorded agosto 2018

-
-
2.102 m
1.128 m
0
2,5
5,1
10,2 km

Visto 755 volte, scaricato 15 volte

vicino Roncopianigi, Emilia-Romagna (Italia)

Bellissimo giro ad anello, sui sentieri reggiani 619 e 617 del CAI. Si parte dal piccolo parcheggio del rifugio Zamboni, che si raggiunge da Villa Minozzo, Febbio, Roncopianigi. Saliti al rifugio salta subito all'occhio il contesto naturalistico, un bel pratone per picnic, boschetto per chi ama riposare disteso all'ombra, la bella peschiera concentrica con le trote sguazzanti nell'acqua portata dal rio Grande. Alla destra del rifugio partono vari sentieri, due dei quali salgono al Monte Cusna. Prendiamo il 619, per un giro ad anello in senso antiorario. Per metà del percorso dell'andata si rimane sotto un bel bosco fresco, dopodiché si comincia a risalire il versante nord del Gigante sotto il sole. Sulla vetta la solita croce ove viene talvolta tenuta una messa veloce. Per il rientro si scende verso est-nordest sul sentiero 617, che presto si rivela molto ripido e a volte abbastanza dissestato. Al rifugio Zamboni, possibilità di ristoro solo a pranzo e niente pernottamento. Chi vuole può trovare altre strutture ricettive presso la vicinissima Febbio. Possibilità di risalita sul Gigante anche tramite gli impianti di Febbio 2000.

Commenti

    You can or this trail