Tempo  3 ore 23 minuti

Coordinate 1567

Caricato 22 marzo 2017

Recorded marzo 2017

-
-
543 m
188 m
0
3,4
6,8
13,62 km

Visto 559 volte, scaricato 8 volte

vicino Monterenzio, Emilia-Romagna (Italia)

Sconsiglio di percorrere la strada provinciale in quanto è spesso sprovvista di pedonale. Ci si può invece avvalere del Bus tra Monterenzio e la località Savazza con le linee 916 e 918, che purtroppo non hanno corse frequenti (maggiori info al www.tper.it). Risalita da via Portola con belle vedute fino a via Collina, panoramica su entrambi i versanti. Si continua fino ad incrociare via Monterenzio Chiesa e si scende a sx fino al bivio a dx dove si prende via Rocca e si ridiscende alla SP7.
Estratto da www.comunemonterenzio.eu
Il territorio di Monterenzio, adagiato tra le valli dei torrenti Sillaro ed Idice, costituisce uno dei più ampi comuni dell’Appennino sud orientale della provincia di Bologna. La sua particolare conformazione lo vede estendersi lungo le due valli, a partire da pochi chilometri a sud della via Emilia per terminare al confine con la Toscana.
Dal punto di vista insediativo non è individuabile un centro storico attorno al quale, nel tempo, si sia sviluppata una periferia, bensì è riscontrabile la presenza di diverse frazioni.
Ciò è imputabile, oltre a ragioni storiche, alla particolare morfologia del territorio che da sempre ha impedito l’espansione di un unico nucleo a favore invece di una realtà policentrica. Il comune di Monterenzio, nel suo attuale assetto databile 1860, è il risultato dell’aggregazione di 11 antiche comunità locali ancora oggi presenti anche se popolate in maniera tra loro molto diversa: Pizzano, Vignale, Sassuno, Farneto, Rignano, Monterenzio, Cassano, Castelnuovo, Bisano, San Benedetto del Querceto e Villa di Sassonero.
Tutte in passato dotate di chiese parrocchiali presenti già nel 1300 ed alcune ancora oggi visibili seppur modificate, molte delle comunità erano fornite di castello o rocca fortificata ormai scomparsi, e costituivano i nuclei insediativi attorno ai quali si distribuiva la popolazione.
Le ovvie ragioni difensive imposero l’ubicazione di quasi tutti i borghi in posizioni elevate per una più facile sorveglianza del territorio.
Sui fondovalle, invece, sorgevano i numerosi mulini ad acqua fondamentali per la sussistenza e la socializzazione della popolazione, dei quali restano però oggi solo pochissimi esempi.
Waypoint

Monterenzio (207m)

Waypoint

Via Idice + Via Idice (W)

Waypoint

Via Idice

Waypoint

Via Idice 1

Waypoint

Via Idice 2

Waypoint

Via Portola + 809

Waypoint

Via Portola + 809 1

Waypoint

Via Portola

Waypoint

Via Portola + Strada

Waypoint

Via Collina + 801

Waypoint

Via Collina + 801 1

Waypoint

Via Collina + 801 2

Waypoint

Via Monterenzio Chiesa + 811

Waypoint

Via Rocca

Waypoint

Via Rocca 1

Commenti

    You can or this trail