Tempo  2 ore 55 minuti

Coordinate 1881

Caricato 3 aprile 2017

Recorded gennaio 2010

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
575 m
364 m
0
7,3
15
29,3 km

Visto 904 volte, scaricato 12 volte

vicino Ponte Caffaro, Lombardia (Italia)

Periplo del lago di IDRO

Tipologia: escursione
Difficoltà: E escursionisti
Durata: 7 ore
Sviluppo: 29,29 km
Dislivello + 500 metri
Inizio Percorso: Ponte Caffaro frazione di Bagolino (BS)
Fine Percorso: Ponte Caffaro frazione di Bagolino (BS
Segnaletica: Percorso in gran parte non segnalato

Percorso molto bello anche se lungo lo abbiamo fatto con Gianfranco Bolandini che lo ha percorso per la 120esima volta. Franco il primo sabato di ogni mese ininterrottamente da dieci anni parte dalla sua erboristeria per effettuare il giro del lago cercando di rimanere il più possibile sulla riva. Questo è il suo modo di valorizzare l'ambiente lacustre trascurato e sfruttato. Tanta gente lo accompagna riscoprendo angoli nascosti del bellissimo lago alpino. Cosi abbiamo fatto anche noi Io e Corrado partendo da ponte Caffaro frazione di Bagolino sulla strada per Campiglio poco prima del semaforo trovandoci li alle 8. Ci siamo incamminati verso il lago percorrendo la sponda dx orografica che per il primo tratto e una stradina proprio sulla riva e siamo arrivato al villaggio sant' Antonio. Abbiamo proseguito su un sentiero fino ad intercettare delle villette che occupano il passaggio impedendoci di proseguire in riva al lago. Siamo risaliti lungo il torrente liperone raggiungendo la statale e dopo il ponte siamo saliti a dx abbandonando la statale per località tre casali siamo scesi alla Rocca d'Anfo dove dopo una piacevole sosta abbiamo percorso il lungolago di Anfo portandoci ai tre Capitelli . Anche qui deviazioni a scavalcare villette per l'impossibilità di rimanere sulla riva Dopo il villaggio una piacevole e bella stradina a bordo lago ci porta a Pieve Vecchia che deve il nome alla pieve più vecchia della Valle risalente all'anno mille. Passiamo il parco facciamo il ponte sul fiume Chiese e ci portiamo a Crone frazione di Idro nel suo bel parco sosta pranzo con buon caffe all' Hotel Alpino. Presto si riparte per Vantone dove è stata realizzata la passeggiata pedonale fino ai campeggi, superato Vantone percorriamo la vecchia mulattiera che gli abitanti usavano prima degli anni 60 epoca della realizzazione della nuova strada con gallerie che collega ora Vesta frazione di Idro recuperata dal gruppo sentieri attrezzati di Idro. A Vesta prendiamo dopo il ponte sul torrente il sentiero dei contrabbandieri che ci porta a Baitoni superando il confine tra Lombardia e Trentino. Ottima sosta al bar della spiaggia. Visitiamo il sito comunitario “lago d'Idro' fornito di passerelle e ripari per l'osservazione delle anatre, svassi, folaghe. Passiamo il fiume chiese rientrando il Lombardia superando anche il fiume Caffaro che scende da Bagolino si prosegue in riva al lago superando il porto e riguadagnando la bottega del nostro Franco che ci disseta con una tisana. Molto interessante.

6 commenti

  • Foto di Dvezzola

    Dvezzola 26-apr-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Bellissimo giro, fatto da me ieri. Complimenti.

  • Foto di BATTISTAPLUTO

    BATTISTAPLUTO 18-gen-2019

    Bellissimo giro da fare sicuramente. Ci sono tratti esposti sul lato sx orografico? Grazie.

  • Foto di vezraf

    vezraf 18-gen-2019

    un paio di passaggi leggermente esposti ma con protezione di un cavo metallico

  • Foto di BATTISTAPLUTO

    BATTISTAPLUTO 18-gen-2019

    Bellissimo giro da fare sicuramente. Ci sono tratti esposti sul lato sx orografico? Grazie.

    Benissimo, grazie per la risposta. Un cordiale saluto.

  • simigroups 2-ago-2019

    È fattibile tutto? Mi hanno detto che ci sono zone non percorribili o dentro zone private? Vero?

  • Foto di Dvezzola

    Dvezzola 3-ago-2019

    Si vero ma comunque una via alternativa si trova sempre. Buon giro

You can or this trail