Tempo  4 ore 58 minuti

Coordinate 2228

Caricato 21 novembre 2016

Recorded novembre 2016

-
-
453 m
3 m
0
4,4
8,8
17,61 km

Visto 1124 volte, scaricato 7 volte

vicino Varazze, Liguria (Italia)

Il percorso inizia da Via Don Giovanni Minzoni, che, dopo tre tornanti, oltrepassa il tracciato autostradale. Tralasciata la strada principale a destra per il Santuario, si prende a sinistra per una stradetta chiusa da una catena che, dopo un paio di curve strette, arriva di fronte ad una ben evidente traccia di sentiero che sale subito ripidamente. Arrivati sotto ad un traliccio, si prosegue in piano per un centinaio di metri per riprendere a salire fino ad una biforcazione. Se si continua diritti in piano si aggira il Bric Noia, se si prosegue a sinistra si sale ancora fino al Pian della Noia e subito dopo al Bric Noia.(378 m) Arrivati in cima il sentiero prosegue a sinistra (direzione Nord) per scendere fino alla carrareccia per il Passo Lecana. Si prosegue in direzione Nord fino alla base del Bric Arenon che può essere aggirato ad Sud Ovest, oppure raggiunto con una traccia che sale a destra.(380 m) Poco dopo si arriva al Passo Lecana. (366 m) Si possono notare portati dal vento, molti sacchetti di plastica impigliati nella vegetazione provenienti dalla vicina discarica situata più avanti a destra. Si continua a sinistra passando di fianco ad una presa dell’acquedotto, sempre per una carrareccia disastrata fino al Bric della Forca (471 m) dove svoltando a destra e poi a sinistra si segue un sentiero che, con una discesa ripida, raggiunge il Passo del Muraglione (394 m). Svoltando a destra in direzione Est si prende per un sentiero pianeggiante senza contrassegni che a mezza costa aggira il Bric Cavetto per collegarsi ad una disastrata carrareccia, che riporta alla discarica. Svoltando a sinistra, in discesa, si prosegue puntando il Bric Costata fino all’incrocio con un’altra disastrata carrareccia che arriva dall’Eremo del Deserto. In questo punto si incontra anche il percorso proveniente dal Beato Giacomo, segnato con Tratto e Punto Rosso. Svoltando a destra, poco dopo, si arriva alle Case Costata. (250 m) Alla prima casa si abbandona la carrareccia per una mulattiera, appena visibile, che scende ripidamente con qualche tornante fino al Rio Arenon.(200 m) Questo Rio, dopo aver preso le acque del Rio Brigna e del Rio Ciusà, sfocia nel mare col nome di Rio Patigliolo. Arrivati un fondo si prende un sentierino a sinistra che , costeggiando il rio, si innesta in una carrareccia che dopo una salita confluisce nella strada asfaltata che porta a San Giacomo. Si scende con discreta pendenza dall’aspra vallata del torrente, sul versante roccioso ricoperto da stentata vegetazione arbustiva fino ad arrivare nei pressi del piccolo e suggestivo monastero di San Giacomo di Areneto ubicato in via S. Giovanni. (90 m) Si tratta di una costruzione di piccole dimensioni, recentemente restaurata, circondata da giardini e orti, abitata da alcuni frati che mantengono accuratamente interno ed esterno. Il monastero risale ai secoli VIII e XI e fu eretto in invidiabile posizione panoramica. Passato un pianoro panoramico affollato da ville e giardini con strade rettilinee che si intersecano e il cavalcavia dell’autostrada, si scende per la ripida strada asfaltata che dopo tre tornanti raggiunge la SS 1 Aurelia. (50 m) Proseguendo a sinistra di fronte al campeggio, esiste sulla destra una scorciatoia che porta direttamente sulla tracciato del percorso della vecchia ferrovia che conduce a Varazze, risparmiando circa 580 m. In questo percorso si succedono nove gallerie cosi denominate: Galleria Maddalena, (40,7 m) Galleria S. Giacomo, (70 m) Galleria Forno. (97,45 m) All’uscita della galleria il percorso attraversa la valletta del Rio Partigliolo con il bel viadotto ad arco dell’Autostrada costruito nel 1956. Si rientra nella Galleria Invrea, (290, 65 m) che passa sotto l’omonimo Castello, e si prosegue per la Galleria Pescatori, (92 m) Galleria Valsassina (125, 6 m) Galleria Madonnetta, (57 m) Galleria S. Caterina I, (26,7 Galleria S. Caterina II. (21 m) Superato il sottopasso dell’Aurelia alle porte di Varazze si prosegue per raggiungere l’auto.
Bric Cavetto 461m
Bric Noia 378m
PASSO VALLE 368M

Commenti

    You can or this trail