-
-
1.717 m
1.359 m
0
2,5
5,0
10,03 km

Visto 1466 volte, scaricato 20 volte

vicino PIan del Poggio, Lombardia (Italia)

Dal Passo del Giovà (1360 m) si segue la strada per il Brallo per circa un chilometro fino ad incontrare sulla destra il sentiero con segnavia N. 101 che percorre, con sali scendi, un bel bosco di faggi. Il tratto finale inizia a salire fino ad una piccola radura dove con un ulteriore “strappo” giunge sulla strada asfaltata che conduce al Radar. Proseguendo a fianco della strada per i verdi pascoli si raggiunge la croce posta sulla sommità del Lesima.(1724 m) Dal monte si gode di un panorama incantevole verso la Val Trebbia e nelle giornate limpide si domina la catena della Alpi. Per il ritorno si è percorso una parte del sentiero N.101 che, scendendo per il panoramico crinale, conduce alla Colletta fino all’incrocio con la palina che indica il sentiero per il passo Giovà. Svoltando a sinistra e camminando per la costa, si attraversa la strada per il Radar e nel bosco si incontra il sentiero fatto all’andata che riporta al punto di partenza. Il M.te Lesima è la cima più importante dell’Appennino Pavese. Il monte è facilmente riconoscibile per via di una cupola bianca sommitale, costruita negli anni novanta per il controllo del traffico aereo. Questo monte si presenta da un lato con pendii dolci prativi, utilizzati per pascoli, dall’altro con parete di rocce stratificate sul finire delle quali si trovano i Piani del Lesima. Secondo una leggenda conosciuta da molti e riportata anche in vari testi ed articoli il monte Lesima prenderebbe il suo nome dal fatto che Annibale, salito sulla vetta per rendersi conto della geografia della zona, si sarebbe ferito una mano e quindi da lesa manus a Lesima.

Commenti

    You can or this trail