Tempo  5 ore 27 minuti

Coordinate 2269

Uploaded 11 settembre 2017

Recorded agosto 2017

-
-
3.220 m
1.950 m
0
2,8
5,6
11,29 km

Visto 1007 volte, scaricato 46 volte

vicino Pocol, Veneto (Italia)

|
Mostra l'originale
Rifugio Dibona. Dal rifugio Dibona, si segue la strada sterrata (con possibilità di scorciatoie), fino alla base della cava di Vallòn, che separa la Punta Anna e la Tofana di Mezzo dalla Tofana di Rozes. Dove la pista muore, prendi il sentiero allentato dove va il sentiero 403, guadagnando quota a destra ai piedi della roccia e poi inclinati a sinistra lungo la strada, e attraversa una gola di pietra. Le rovine di R. Cantore (2.542 m) sono superate, a poca distanza da dove sorge un cipo che indica il punto esatto del vecchio fronte dove il generale degli Alpini cadeva con lo stesso nome. Poco dopo questo punto raggiungerete la Forcella Fontanera e il Refugio Camillo Giussani.

Refugio Camillo Giussani (2580 m). In questo rifugio abbiamo fatto una piccola sosta per riprendere forza. Dal rifugio si deve uscire dal sentiero 403 per imboccare il sentiero ben visibile che si lacera tra le cenge rocciose dalla glera della Forcella Fontanegra per poi andare a spingere su per il pendio orientale della Tofana di Rozes. Dopo aver attraversato un ampio canale, la pendenza diventa più ripida, e alcuni tagli con ghiaia, facili da scalare, devono essere salvati. Vi si accede da una breve ladería della dorsale settentrionale (3.027 m).

Cresta nordica Da questo passaggio, una traccia visibile della cresta continua verso la cima, ripetendo llambrías e si estende con i gradini scavati nella roccia. Se il terreno non è innevato, puoi scegliere tra seguire il bordo fino a raggiungere la cima, oppure utilizzare il sentiero che sta guadagnando quota nei loop al centro del pendio a destra (O), e in breve tempo da una qualsiasi delle opzioni il vertice viene raggiunto . In questa area è importante non subire slittamenti perché la pendenza è elevata e costerebbe la frenata.

Vertice della Tofana di Rozes (3.225 m). I panorami sono spettacolari a volte, dato che siamo accompagnati da un giorno in cui le nuvole vanno e vengono. Senza ulteriori indugi procediamo verso la discesa ritornando sugli stessi gradini nella direzione opposta della salita. La discesa è fatta comodamente, tendendo a mettere le mani in alcune delle deviazioni.
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Cumbre Tofana di Rozes
  • Foto di Inicio cresta
  • Foto di Inicio cresta
  • Foto di Inicio cresta
  • Foto di Inicio cresta
  • Foto di Refugio Camillo Giussani
  • Foto di Refugio Camillo Giussani
  • Foto di Refugio Camillo Giussani
  • Foto di Refugio Camillo Giussani
  • Foto di Refugio Camillo Giussani

Commenti

    You can or this trail