Tempo  6 ore 53 minuti

Coordinate 1469

Caricato 18 aprile 2015

Recorded aprile 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.014 m
369 m
0
5,5
11
21,87 km

Visto 2785 volte, scaricato 20 volte

vicino I Conti, Marche (Italia)

Partiti dalla Chiesa di San Crescentino (posto adatto per lasciare i trailer) siamo saliti sul crinale a dx andando a prendere una strada sterrata che ci ha portato ai piedi del M. bono. Abbiamo lasciato la strada piegando a sx per una serie di strade in terra battuta che aggirano il monye fino ad arrivare ad una tagliata. A quel punto, la strada diventa una debole traccia da seguire con il fiuto e il gps che ci porta fino ad una sella dove ritroviamo un sentiero biancorosso che attraversa il bosco e ci porta fino al Pian dei Santi. Sullo sfondo Le Serre che andiamo a salire per un sentiero biancoazzurro che si inerpica nella meravigliosa faggeta di Tecchie. Arrivati sul crinale continuiamo a salire fino a quota 1000 di Pian della Serra. Proseguiamo per il crinale finché non incontriamo una strada che scende in diagonale . La seguiamo fino a che non siamo costretti a scendere nel bosco per arrivare al sentiero in fondo alla vall. sono 100 m di dislivello che qualcuno affronta"dritto per dritto" facendo pattinare i cavalli fino in fondo ed altri fanno zigzagando alla ricerca di pendenze possibili. Sicuramente il tratto più impegnativo e difficile dell'intero percorso. Arrivati in fondo, non ci rimane altro che zigzagare tra gli alberi caduti, ritornare al Pian dei Santi, e prendere il sentiero per Cà Tecchie e da li rientrare a Cà Balbano di sopra da dove iniszia il sentiero veo e proprio. Per tagliare un paio di km di strada asfaltata, facciamo l'ultimo taglio che ci porta a Pian di Balbano. Dà li a San Crescentino, è un Km di strada di fondovalle che serve per asciugare i cavalli.
Giornata impegnativa ma molto bella che attraversa una delle più belle faggete dell'Italia Centrale.
Religinė architektūra

San Crescentino

Anche Parcheggio
Intersezione

Lasciare il crinale

Lasciare il crinale e scendere per la strada. A un certo punto si deve abbandoinare la stessa per scendere nel bosco. Prima dolcemente poi in maniera decisa, fino a raggiungere il sentiero sul fondovalle.
rifugio non gestito

Ca Tecchie

Dovrebbe essere un rifugio. E' possibile ripararsi, ma l'incuria e il vandalismo la stanno rovinando.
Rovine

C. Balbano di Sopra

11 commenti

  • Foto di Filippototo

    Filippototo 20-apr-2015

    ruderi di vecchie case si incontrano sul cammino https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/san-crescentino-bosco-di-tecchie-pian-della-serra-9411692#wp-9411693/photo-5603587

  • Foto di Ass.Naz. Giacche Verdi Marche

    Ass.Naz. Giacche Verdi Marche 21-apr-2015

    E' un percorso di strade di terra battuta di campagna, sentieri in faggete secolari, crinali e prati. Molto vario con dei tratti impegnativi e "tecnici" che sono il seguire una vecchia traccia di un sentiero in disuso in un fitto bosco o la discesa di 50 m di dislivello ripido, da fare con il cavallo alla corda lunga in una faggeta secolare.
    A breve si faranno delle varianti che permetteranno di far scendere il livello del percorso da impegnativo a medio.

  • Foto di LUCA ANTONIO

    LUCA ANTONIO 15-mag-2015

    I have followed this trail  View more

    Arrivare a cavallo al Bosco di Tecchie e passare tra altissimi faggi, è affascinante e magico ma non c'è solo il percorso classico: tutta la zona è piena di sentieri e passaggi da scoprire. Questo percorso ci conduce non solo a Cà Tecchie, ma alla scoperta delle Serre e alle faggete del M. Bono. Consigliato anche a piedi o mtb.

  • Foto di raffimia

    raffimia 16-giu-2015

    Il Bosco di Tecchie, se vai a cercare i sentieri, lo puoi prendere dal Pian di Balbano, da Pianello, dal lato delle Serre, da Tranquillo e troverai sempre un sentiero nuovo che ti condurrà alla magia della faggeta di Tecchie

  • Foto di Artemide

    Artemide 1-lug-2015

    Questo dovrebbe essere un sentiero bello anche a piedi... un po lungo e con un dislivello che si sente ma passa attraverso boschi poco conosciuti

  • Foto di Filippototo

    Filippototo 1-lug-2015

    Si anche a piedi il sentiero è fattibile. Se troppo lungo si può partire da C, Balbano di Sopra e risparmiare 5/6 km e 300 mt di dislivello. Sicuramente interessante per non andare e tornare per la medesima strada.

  • Foto di PasqualeGV

    PasqualeGV 20-ott-2015

    Percorso molto bello, con tratti (la maggior parte) non segnati e solo intuibili.
    I dislivelli altimetrici sono sufficientemente impegnativi per cavalli e cavalieri, con situazioni da valutare al momento per l'incolumità di entrambi. Panorami difficilmente descrivibili: nubi basse capaci di far scomparire i binomi distanti solo qualche metro, splendide faggete che formano boschi estesi, montagne che offrono all'improvviso fianchi nudi di pietra che dall'alto precipitano nel fosso sottostante, dove scorre incessante l'acqua di un ruscelletto. E, poi, la sensazione di essere osservati dagli abitanti del bosco, che, peraltro, restano invisibili ai nostri occhi!
    Importante tenere sempre sotto controllo il meteo ed attrezzarsi di conseguenza, prima di intraprendere questa splendida passeggiata!

  • Foto di LUCA ANTONIO

    LUCA ANTONIO 20-ott-2015

    Solo chi si avventura per quei monti a cavallo, abbandonando le comode strade per buttarsi nel bosco, può capire la magia che cerchi di descrivere!! E il Bosco di Tecchie è certamente uno di questi luoghi rimasto isolato e poco frequentato dagli uomini.

  • Foto di steinbike57

    steinbike57 12-nov-2015

    Ciao a tutti, sono Stefano da Perugia...sto ideando (per sabato 14 c.m.) un anello da fare in mtb da tre percorsi che ho trovato su Wikiloc (uno ciclabile, uno a piedi e questo a cavallo), prolungando il vs percorso verso Casal di Sotto, quindi per il crinale Caibaldini, Cotozzo, Pian della Serra. Pensate sia fattibile/pedalabile fin qui il percorso? Della discesa sotto M.Perone, dove nella cara IGM il sentiero che conduce poi a C.Teccho si interrompe prima di attraversare alcuni fossi, cosa mi dite? Mi conviene proseguire verso Montozzo deviando poi a sinistra verso Pian della Genga?
    Attendo fiducioso una vs risposta
    Grazie
    Stefano

  • Foto di Filippototo

    Filippototo 12-nov-2015

    se ho capito bene, vuoi sapere se puoi allargare il giro e da sotto arrivare a Casal disotto dove inizia la traccia http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=8412108 che va sul crinale che è tutto fattibile fino a Monte Rosso. Prima di Monte Rosso puoi scendere a sinistra e rifare tutta la valle tornando al posto dove questo sentiero scende sotto il Monte Perrone. E' un percorso fatto abitualmente dai biker ed è molto bello. Se hai bisogno di tracce o consulenza, mandami a nonsolocavalli@gmail.com uno schema della traccia che volevi fare e ti indico se va bene o dove è meglio cambiare qualcosa.
    A presto
    Filippo

  • Foto di steinbike57

    steinbike57 12-nov-2015

    Grazie Filippo dell'interessamento IMMEDIATO....sei un grande!! Conto di mandarti il tracciato che ho ideato al più presto (spero stasera) così mi saprai dire cosa ne pensi
    Saluti
    Stefano

You can or this trail