Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  6 ore 37 minuti

Coordinate 2067

Uploaded 7 aprile 2016

Recorded aprile 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.114 m
549 m
0
5,2
10
20,66 km

Visto 841 volte, scaricato 9 volte

vicino Parchiule, Marche (Italia)

Percorso nato dall'esigenza di trovare un percorso adatto per i cavalli che passasse da un crinale all'altro sotto il M. Maggiore.
Partiti da Parchiule, abbiamo fatto il sentiero 90 che senza particolari difficoltà ci ha portato fino a C. Bucine a quota 1.000 sotto il M. Maggiore. da li parte una strada forestale che ci evita l'ultima salita a sbocco bucine e ci fa arrivare comodamente fino ad incrociare il 90bis . Risaliti di pochi metri il sentiero 90bis, lo abbandoniamo per prendere sulla sinistra un sentiero che si inoltra nella faggeta.
Si arriva in una radura dove ci consentiamo una breve disgressione: su una vecchia carta è segnato un vecchio sentiero che scende a valle . Superati un paio di alberi caduti sul sentiero, siamo scesi di quota confermando l'esistenza del sentiero che scende fino alle case alla base della valle e alla strada sul fondo che raggiungeremo in seguito..
Ritorniamo in quota e continuiamo a seguire il sentiero che sale e scende nella faggeta. Sugli alberi troviamo delle vecchie tracce di segnale biancorosso che ci confermano che è un buon percorso abbandonato da tempo. Non è facile seguire la traccia nella faggeta, ma con il gps e un po' d'occhio non presenta problemi particolari se non dei passaggi .
Si esce sul sentiero che da Montelabreve va a M. Maggiore e lo si segue fino a poggio Giavattine dove ci mangiamo i ns panini nei tavoli dell'area picnic.
Per ritornare a Parchiule senza fare tutto il giro per Montelabreve scendiamo nella valle prendendo la strada di una tagliata e poi ci teniamo sul crinale per andare a riprendere dei vecchi sentieri che ci portano fino a ruderi di case Siamo nella Valle di Gorgascura, bellissima e selvaggia valle incastonata sotto M. Maggore.
Usciti sulla strada forestale di fondovalle in breve tempo rientriamo a Parchiule.
Il giro non è lungo ma è bellissimo per i luoghi selvaggi e i paesaggi meravigliosi. Non presenta difficoltà particolari.. solo in qualche passaggio nella faggeta e nella discesa a valle siamo scesi da cavallo per sicurezza.
Consigliato a cavallo, possibile anche in mtb o a piedi.
  • Foto di incrocio con strada
  • Foto di incrocio con strada
Il sentiero 90 esce sulla strada forestale n che viene dal Lago del Sole sotto Bocca Trabaria
  • Foto di da qui
  • Foto di da qui
  • Foto di da qui
inizia la strada forestale che passa sotto la cresta e arriva sul crinale
  • Foto di bivio
  • Foto di bivio
  • Foto di bivio
a destra si scende a Parchiule con il 90 bis a sinistra si risale il 90 bis verso M.Maggiore, noi ci infiliamo nella nfaggeta seguendo una vecchia traccia.
  • Foto di incrocio con sentiero
Si rientra su un sentiero segnato che da Montelabreve porta a M. Maggiore
  • Foto di lasciare il biancorosso
  • Foto di lasciare il biancorosso
  • Foto di lasciare il biancorosso
scendere nella strada che porta ad una tagliata. li tenere il crinale. finita la tagliata scendere nel bosco cercando di tornare sul crinale
  • Foto di si respira
Si rientra sulla strada forestale di fondovalle di Gorgascura. Da qui las strada è semplice.
  • Foto di C. Gorgascura
  • Foto di C. Gorgascura
piccolo borgo restaurato... vale la deviazione.
  • Foto di ESPLORAZIONE
  • Foto di ESPLORAZIONE
  • Foto di ESPLORAZIONE
sciamo scesi per una vecchia strada ... se si continua si arriva sulla strada di fondovalle di Gorgascura e si abbrevia notevolmente il giro.
  • Foto di M. Maggiore 1384
M. Maggiore 1384 il sentiero 90 arriva fino a Sbocco Buccine e si incrocia con il S.I: che passa appena sotto la vetta del M. Maggiore. Si può scendere poi verso Montelabreve con un sentiero nche tiene tutto il crinale. Noi abbiamo preferito trovare un passaggio a quota 1000 - 1100 perchè i passaggi in cresta cerano pericolo per i cavalli.
  • Foto di seguire il crinale
  • Foto di seguire il crinale
se si perde la traccia, seguire il crinale fino alla tagliata
  • Foto di faggeta
faggeta alta. il sentiero non è facile da seguire ma con il gps seguire la traccia.

3 commenti

  • Foto di Ass.Naz. Giacche Verdi Marche

    Ass.Naz. Giacche Verdi Marche 8-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Questa traccia a cavallo tra la Toscana e le Marche sarà la base di un percorso che sfrutta vecchi tratturi per vivere sc
    orci inediti del nostro Appennino

  • Foto di Barba85

    Barba85 14-apr-2016

    Ciao Filippo.
    Finalmente siete riusciti a trovare un bel percorso ai piedi del Maggiore. Dovete aver studiato bene la zona prima di farlo... i fuori pista da quelle parti li trovo rischiosi, è facile confondersi tra quei boschi.

  • Foto di Filippototo

    Filippototo 14-apr-2016

    Ci ho messo un paio di uscite prima di mettere a punto questo percorso. La soddisfazione è stata nel trovare traccia di segnali biancorossi: vuol dire che è un pezzo che quei sentieri sono frequentati anche se poi sono caduti in disuso. Se si sa seguire un minimo la traccia GPS e si ha un minimo d'occhio per vedere la traccia del sentiero sotto le foglie cadute, il percorso non presenta difficoltà perché la faggeta è alta e si cammina senza problemi. Provalo e vedrai che ne vale la pena e ripaga il non essere saliti in cresta. Se vuoi accorciarlo, puoi fare la valle di Gorgascura salendo per la strada forestale fino ad incrociare il sentiero 90 bis.
    Buona primavera e buona strada Barba

You can or this trail