-
-
325 m
153 m
0
2,3
4,5
9,04 km

Visto 992 volte, scaricato 21 volte

vicino Vho, Piemonte (Italia)

Partenza: Country Club Vho, Strada Viola 1, 15057 Tortona, Italia.
Si lascia il Country Club, all’asfalto si gira a destra e, dopo 10 metri, si svolta a destra prendendo l’inghiaiata Strada Albarella.
Si percorre il tratto pianeggiante ed inghiaiato di Strada Albarella, dopo circa un chilometro la strada diventa asfaltata e si impenna.
Si percorre tutta la salita per un chilometro circa e, quando la strada spiana, si giunge ad un bivio sterrato a destra in prossimità di una villa.
Si gira a destra (Cartelli Gambera visibili) e si prende la sterrata Strada Vicinale Valpraga che si percorre per alcune centinaia di metri proseguendo sempre diritti.
Si costeggia, tenendola a destra, una recinzione e si percorre tutta la salita (Cartelli alle piante) che, poi, spianando, ci porta ad un incrocio in piano; di fronte a noi c’è il Monte Gambera ma noi prenderemo a sinistra (Cartelli) la bellisima “Strada Romana” che ci porta, all’ombra dei rami, sulla dorsale della collina.
Si passa tra le vigne, sul colmo della Collina e si prende la breve ma intensa salita che porta al punto panoramico di Mongualdone che ci regala una veduta di Fonti da cartolina.
Si percorrono i pochi metri sul colmo della collina (recinzione e case a sinistra) e, giunti in prossimità di un incrocio, ci si butta a destra (Cartelli) verso la chiesetta di Fonti con una divertente discesa erbosa.
Alla Chiesetta di Fonti (Fontana a sinistra) si scende con duecento metri di strada asfaltata fino alla Provinciale che si segue a destra per cento metri (Cartelli).
Di fronte a noi, alla fine della salita asfaltata abbiamo l’abitato di Fonti che noi non raggiungiamo svoltando invece ad U alla nostra destra (Cartello Giallo su Palo).
Prendiamo un divertente saliscendi che passa in zone umide con risorgive (Fontane di Fonti) e che teniamo per un paio di chilometri fino ad arrivare ad una Roverella prima di arivare a Mombisaggio.
Lasciamo la roverella alla nostra sinistra e dopo 15 metri prendiamo a destra una salita erbosa che ci porta all’abitato di Mombisaggio.
Giunti alla strada principale svoltiamo a destra su ghiaia/asfalto e dopo 150 metri circa svoltiamo a U a sinistra tra due piante (Cartelli) dove prendiamo prendiamo una sterrata che fiancheggia la vigna (Cartelli Blu a destra) e che, con una breve ma dura salita, ci porta sulla vetta del Gambera.
Dalla vetta si gode un panorama a 360° tra il rosmarino, il pennone della bandiera, il Crocefisso ed una cappelletta votiva.
Monte Rosa, Cervino, Monviso ed i più vicini Tobbio e Giarolo si mostrano nelle giornate serene.
Dal colmo del Gambera si prende la traccia di sentiero che immette su una sterrata in discesa che ci porta ad un quadrivio all’inizio di una vigna.
Ignoriamo la discesa erbosa sulla destra (Gambera Blu) e proseguiamo sulla dorsale (Vigna sulla destra, cartelli e, purtroppo, due roulotte abbandonate.
Dopo poche centinaia di metri ignoriamo la discesa sterrata sulla destra e proseguiamo, invece, diritti sulla dorsale erbosa che, con sentiero in mezzo alle vigne ed una discesa in forte pendenza, ci porta ad un incrocio a T.
Svoltiamo a destra (Campo fotovoltaico sulla nostra destra) e, con duecento metri, arriviamo ad un incrocio a T dove svoltiamo a destra (Cartelli su piante a destra). La strada, dopo un centinaio di metrk si inclina e, con 300 metri di salita ci porta ad un nuovo incrocio. Ignoriamo la strada di fronte a noi e giriamo a sinistra lungo una discesa inghiaiata. Dopo duecento metri, dove la strada comincia ad essere asfaltata (Casetta sulla sinistra), in prossimità di un bel rovere (Cartelli sulla pianta) giriamo a destra a 90° su un prato che, con poche centinaia di metri ci riporta ai campi alti da Tennis del Country Club.

Commenti

    You can or this trail