yalla6

Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  2 ore 56 minuti

Coordinate 1485

Uploaded 14 dicembre 2014

Recorded dicembre 2014

-
-
2.019 m
1.513 m
0
5,0
10
20,1 km

Visto 1191 volte, scaricato 7 volte

vicino Casamaina, Abruzzo (Italia)

Partiti dal valico della Crocetta, si percorre la sterrata che in poco più di 6 km conduce fino al lago di Bagno, proprio sotta la cresta della Cima dei Monti di Bagno. Con un po' di sforzo ed allenamento si può correre tranquillamente tutta.
Di lì, seguendo la strada si percorre la salita che in poco più di 3 chilometri conduce al valico delle Sette Acque (Sottacque).
Presenza di neve sul percorso.
Salita rovinata da alcuni enduristi che in barba al Parco Nazionale pensano bene di fare un giro in quella zona... Almeno rallentate quando passate accanto agli escursionisti per non ucciderli con i sassi che schizzate per aria!
Si prosegue nel valico fra Monte Ocre e Monte Cefalone su pezzi ampiamente ghiacciati. Sorrisi sarcastici nel vedere che uno degli enduristi era scivolato...
Tenendosi alti sulla destra si percorre l'ultimo pezzetto di salita della giornata (forse), si attraversa in discesa il bosco e si raggiunge il valico di Forcamiccia. Discesa nel bosco abbastanza impegnativa per il ghiaccio sui sassi e la stanchezza.
Proseguendo verso sud-sudovest si raggiunge la zona degli impianti di Campo Felice.
Virando a dx, verso est si percorre la sterrata che passa di fianco la strada asfaltata e poi si risale proprio sulla statale fino al bivio del Ristorante la Vecchia Miniera. Da lì si prosegue sulla strada asfaltata in direzione L'Aquila. L'ultima salitella di corsa risulta abbastanza faticosa per le gambe.
Proseguendo ancora per poco si torna al valico e quindi alla macchina.
Che fatica!

Commenti

    You can or this trail