-
-
1.669 m
866 m
0
4,6
9,3
18,55 km

Visto 1295 volte, scaricato 10 volte

vicino Montaldo di Cosola, Piemonte (Italia)

Parcheggiata l’auto nella piazzetta di Montaldo di Cosola, (880 m) si sale in direzione Nord per la strada Provinciale SP140 , si attraversa il ponte sul torrente e dopo un centinaio di metri inizia a destra la “Strada Vicinale dei Monti” che salendo abbastanza ripida attraversa poco dopo la SP 140 per poi proseguire sempre in direzione Nord. La mulattiera sale tra piante di nocciolo e piccole radure prative passando per la “Fontana Barbaressa” fino al recinto delle mucche sui prati appena sotto la “Becca di Crenna”.(1400 m)
Appena sotto , in direzione Est , un sentiero a mezza costa contrassegnato da due Pallini Gialli tra pascoli e cespugli di erica, conduce ad un bel bosco di faggi e proseguendo fino a Capanne di Cosola.(1500 m)
Capanne di Cosola è raggiungibile dalla SP140 che risale la Val Borbera.
Sul retro dell'omonimo Albergo Ristorante, in direzione Sud, parte un sentiero che fiancheggia per un breve tratto la strada asfaltata per Bogli e Artana, per poi elevarsi gradatamente, per prati e boschetti, fino ad uscire allo scoperto sulle pendici del M.te Cavalmurone, che si raggiunge seguendo il sentiero N. 101 con i segnavia Bianco-Rossi. Raggiunta la vetta del M.te Cavalmurone, (1667 m) è possibile ammirare un fantastico panorama della Val Boreca e dell'imponente piramide del Monte Alfeo. Di fronte a noi, i piccoli borghi di Pizzonero e Suzzi. Il sentiero prosegue sempre in direzione Sud, scendendo, per poi salire nuovamente verso il Monte Legnà
Lasciato il sentiero che prosegue in ripida discesa fino alla sella, si svolta a destra in direzione Ovest per raggiungere la cima del M.te Legnà (1669 m). Proseguendo oltre la cima del Legnà per un percorso tra pascoli e arbusti di erica quasi in cresta, dopo un tratto tra boschi di faggi si raggiunge il M.te Porreio, alle pendici del quale si trova l'abitato di Daglio.
Al Bivio Monte Porreio, (1276 m) si inverte la direzione verso Est dove inizia il percorso sterrato che proseguendo in costa, in moderata discesa, poco dopo rientra nel bosco di faggi fino a raggiungere la Fontana della Gallina (1235 m) e poi il Ricovero Comunità Montana. (1232 m) Attraversato lo spiazzo, sempre in direzione Est, si continua a scendere con pendenza via via più forte fino all'ultimo Bivio di Pianasso (1200 m) e successivamente, fino al ponte Rio Tovaglia dove proseguendo per una breve salita si raggiunge l’abitato di Montaldo di Cosola.

Commenti

    You can or this trail