-
-
653 m
234 m
0
3,7
7,4
14,7 km

Visto 2145 volte, scaricato 8 volte

vicino Casaleggio Boiro, Piemonte (Italia)

Percorso interessante, vario, che concentra gran parte della salita nella parte iniziale. Davvero notevoli gli scorci paesaggistici sulla Valle del Piota e sulla catena alpina. Partenza da Cirimilla (250 m) località, sita nel comune di Lerma, caratterizzata dalla presenza di un gruppo di case di recente costruzione, subito a monte del punto ove il Gorzente va ad immettersi nel Piota. Gli itinerari che si dipartono dalla Località Cirimilla sono percorsi su strada sterrata e di sviluppo considerevole, di solito consigliati a cavallo o in mountain bike. Dal piazzale di Cirimilla prendere per la carrareccia in leggera salita, che con vari saliscendi passando vicino a Cascina Manuale Inferiore, conduce ad un incrocio vicino alla cabina Enel.(340 m) Proseguire voltando a sinistra la carrareccia che, per alcuni ripidi tratti, conduce a Cascina Manuale Superiore (380 m) e, proseguendo per un falso piano e un paio di rampe, arriva ad un pianoro dove sulla sinistra si vedono i resti della Cascina Mondovile Inferiore (470 m) Subito dopo prendere per lo sterrato a destra che dopo una lunga e costante salita giunge anei pressi del Mondovile. (590 m) Proseguendo per sali scendi lungo pinete con un bel percorso panoramico, si raggiunge il pianoro dove giacciono in un boschetto i resti della Casina Maggie. (650 m) in cima allo sparti acque Gorzente/ Piota. Sulla sinistra un evidente sterrato scende, in un bosco dominato dal castagno, dapprima costeggiando i resti dei ruderi della Cascina Ferriere Superiore (573 m) e poco dopo passa nei pressi della Cascina Ferriere di Mezzo. (560 m) La zona è stata interessata nel passato per l’intensa attività di estrazione di materiali ferrosi. Continuando a scendere sul versante sinistro idrografico della Vallone del Rio Moncalero, con qualche tornante, si raggiunge la diga del Lago Inferiore della Lavagnina. (337 m) Attraverso la passatoia della diga e risalendo per circa un centinaio di metri la carrareccia, si raggiunge la casa del custode dove si può ammirare il lago. Ritornando sulla carrareccia si ridiscende fino alla sbarra dove inizia l’asfalto nei pressi di Cascine Cravaria di Sopra (270 m) e svoltando a sinistra passando per le case si scende fino a guadare il Torrente Gorzente per risalire sulla sinistra orografica. (247 m) Proseguendo in direzione Ovest per la sterrata con alcune rampe si fiancheggia Cascina Lavine e proseguendo per I Piani si raggiungere la strada per Cirimilla.

Commenti

    You can or this trail