Tempo  5 ore 32 minuti

Coordinate 1972

Uploaded 18 marzo 2017

Recorded gennaio 2017

-
-
2.336 m
397 m
0
9,8
20
39,01 km

Visto 769 volte, scaricato 6 volte

vicino Marter, Trentino - Alto Adige (Italia)

Strana salita all'Hoabonti, in piena stagione invernale, ma completamente senza neve. Siamo saliti in bici da fondovalle per la strada Ronchi - Desene, che in fin dei conti è la piú bella della montagna di Roncegno. Dalle Vallette abbiamo imboccato la mulattiera che traversa dietro la Trenca, passa alta sopra l'avvallamento di Clavin, e a larghi tornanti si avvicina al margine della Val d'Ilba, nella quale salta con un'ultima ripida rampa finale che è difficile riuscire a pedalare interamente. Spingendo qualche metro siamo comunque riusciti ad arrivare in bici fino agli abbeveratoi sotto il Baito dell'ilba. Salita a piedi all'Hoabonti per quella che sarebbe la classica traccia scialpinistica. Ritorno alle bici, all'asfalto di Malga Trenca, e infine discesa via Serot - Pozze, cosí da chiudere il classico anello.

Potrebbe essere istruttivo confrontare il panorama di vetta con quello scattato una ventina di giorni piú tardi, dopo le nevicate, rispettivamente:
http://www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=31968
http://www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=32113

View more external

Mulattiera abbastanza ciclabile.
Lasciate le bici agli abbeveratoi proprio sotto il Baito dell'Ilba.
Qui si raggiunge la cresta Hoabonti - Cola e appaiono sul versante in ombra i Sette Laghi.
Cima molto nota per lo scialpinismo.

4 commenti

You can or this trail