Tempo  9 ore 42 minuti

Coordinate 2761

Uploaded 17 agosto 2016

Recorded agosto 2016

-
-
2.309 m
450 m
0
30
60
120,91 km

Visto 1399 volte, scaricato 24 volte

vicino Valdisotto, Lombardia (Italia)

Bellissimo giro alpino dedicato a ciclisti con una buona gamba...ma posso assicurare che la fatica sarà certamente ripagata dalla bellezza dei paesaggi, dato che ci troviamo tra le vallate più belle delle Alpi Retiche! Consiglio di intraprendere il giro in senso orario: è forse più faticoso, ma gli unici tratti noiosi vengono superati in discesa con divertenti volate e lungo le salite si osservano meglio gli scenari più belli.
Si parte in discesa da Bormio a Tirano con una divertente volata, attraversando l'abitato di Grosio, Mazzo di Valtellina ed i filari di mele della media valle. Una sosta di rito a Tirano, prima di attaccare la lunga salita della Forcola: il "trenino rosso" ci accompagnerà fino a Poschiavo, ma fare attenzione in quei tre punti dove le rotaie attraversano a raso la strada. Preso un po' di respiro lungo la piana del Lago di Poschiavo si risale con pendenze moderate e costanti per circa tredici chilometri fino a raggiungere la Motta, dove abbandoniamo l'ultimo tratto di strada del Bernina. Si affronta uno strappo ripido fino alla Forcola di Livigno, per poi iniziare una breve volata verso Livigno. Poco prima di entrare nel centro del paese si svolta verso il Passo di Eira che si raggiunge dopo una breve e facile salita: una sosta in un punto di ristoro, prima di affrontare l'ultimo scalino del Foscagno. Il traffico in alta stagione si concentra in code anche di due chilometri che rendono difficoltoso il passaggio del ciclicsta. Anche la discesa verso Isolaccia e Bormio è veloce e divertente, ma il traffico sostenuto richiede un po' di prudenza. Cosa aggiungere d'altro? Se siete appassionati di viaggi in bici o se cercate un allenamento in alta quota è il percorso che fa per voi!
FORCOLA DI LIVIGNO 2315M
Albergo Ristorante la Rösa Hotel Poschiavo, Bernina, CHE

Commenti

    You can or this trail