Tempo in movimento  un'ora 10 minuti

Tempo  2 ore 49 minuti

Coordinate 395

Caricato 3 dicembre 2019

Recorded novembre 2019

-
-
729 m
646 m
0
0,7
1,3
2,67 km

Visto 10 volte, scaricato 1 volte

vicino San Giovanni Rotondo, Puglia (Italia)

|
Mostra l'originale
"San Giovanni Rotondo, la città di Padre Pio.
Chiunque abbia sentito parlare di Francesco Forgione, meglio conosciuto con il nome che ha ricevuto quando si è unito all'Ordine dei Frati Minori Cappuccini, "Pio" (quindi lo conosciamo semplicemente come "Padre Pio"), ha anche sentito il nome di "Pietrelcina" associata a quella del mistico italiano. Infatti, Padre Pio nacque lì e prese il nome di "Pio" perché le reliquie di Papa San Pio I si trovano nella cappella di Santa Ana in Pietrelcina, la stessa in cui Padre Pio, da bambino, fu battezzato .

Padre Pio non avrebbe raggiunto San Giovanni Rotondo, una comunità rurale dei Monti del Gargano, a Foggia, fino al 1916. Divenne sacerdote cappuccino, in un convento in cui erano contati solo sette frati. Lì sarebbe rimasto fino al giorno della sua morte, nel 1968.
Nato nell'XI secolo sulla strada che portava i pellegrini alla grotta dell'Arcangelo Michele, San Giovanni Rotondo, in Puglia è conosciuta in tutto il mondo come la città in cui padre Pio de Pietrelcina visse e lavorò venerato frate del miracoli, divenne santo nel 2002. Fu proprio il fondatore del santuario adiacente alla vecchia chiesa conventuale di Santa María de las Gracias, accanto alla quale un secondo grande santuario, aperto il 1 giugno 2004, e progettato dal famoso architetto Renzo Piano.

San Giovanni Rotondo fu fondata nel 1095 sulle rovine di una villa intorno al IV secolo. Secondo la storia, tra le rovine che erano ancora visibili c'erano i resti di un battistero ancora più antico dell'insediamento originale. Alcuni riportano che in origine era una sorta di luogo di culto del dio romano Giano, che in seguito sarebbe diventato una cappella dedicata a San Giovanni Battista - da cui la città si chiama "San Giovanni", San Giovanni in italiano.

La forma circolare del battistero finì di dare al luogo il nome "rotondo" (tondo, in italiano). Pertanto, "San Juan Redondo" non è un nuovo santo: è semplicemente il nome dato alla cappella circolare di San Juan Bautista attorno alla quale fu fondata la cittadina.

Ma le rovine del battistero di San Juan non sono le uniche costruzioni religiose che possono essere visitate lì. Infatti, nella città ci sono molte chiese e rovine della tarda antichità e del primo medioevo (come le rovine della Basilica di San Egidio, le chiese di San Onofre Anacoreta, San Donato, Santa Caterina, San Nicolás e molte altre, risalente tra il V e il XIII secolo per lo più.

Il più recente è, infatti, che lo stesso Padre Pio avrebbe dovuto costruire per ricevere il numero sempre crescente di pellegrini - dedicati alla sua memoria dal 1 ° luglio 2004 -, proprio di fronte alla famosa “Casa del Sollievo dalla sofferenza ”, l'ospedale che anche il santo avrebbe trovato
fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

Commenti

    You can or this trail