Tempo  8 ore 8 minuti

Coordinate 1207

Caricato 26 luglio 2015

Recorded luglio 2015

-
-
1.919 m
1.647 m
0
3,1
6,2
12,47 km

Visto 1979 volte, scaricato 21 volte

vicino Forame, Lombardia (Italia)

Accesso. Dopo Brescia prendere per la Val Sabbia sulla strada statale che porta a Pinzolo, Madonna di Campiglio, superato Creto - Pieve di Bono, sulla destra si incontra il bivio per la Val Daone.
Imboccata la Val Daone si passa subito dal paese che da il nome alla Valle, si prosegue tortuosamente per la lunga valle tra boschi di conifere, si supera il bel bacino del lago di Boazzo, fino ad arrivare alla fine della strada sulla sinistra della diga di Bissina, un breve tratto ripido parzialmente cementato porta ad un ampio area di parcheggio. Qui si trovano segnavia dei sentieri.

Dal parcheggio si raggiunge subito dopo una breve discesa la strada bianca che costeggia tutto il lungo lago artificiale di Bissina. Al termine del lago si perviene al fine, ove termina la strada, alla Malga Breghuzzo (1826 m), circa un ora dal parcheggio. Da qui due ponticelli sul torrente Chiese consentono di effettuare due percorsi diversi lungo la dolce valle sui lati opposti del torrente. Quello di sinistra si mantiene dopo un primo tratto su terreno di pascolo pianeggiante e raggiunge, in circa 50' minuti, dopo aver riattraversato il Chiese, il Rifugio Val di Fumo SAT (2070 m). L'altro sentiero è leggermente più tormentato ma sempre facile. Conviene provarli entrambi. in salita e in discesa.

La Val di Fumo non è altro che il proseguimento della Val di Daone. Nella parte alta domina imponente e lungo tutto il percorso, il Monte Carè Alto. Il Rifugio Val di Fumo, è collocato proprio davanti. All'altezza del Rifugio la valle piega leggermente a Nord, sulla destra, dal Carè Alto, scende tutta la lunga e frastagliata cresta che delimita la valle, segnata dal Monte Folletto e dal Corno di Cavento fino ad intravedere in fondo il ghiacciaio delle Lobbie che da vita al fiume Chiese e solca la valle con i suoi meandri, ambiente molto bello e affascinante. Valle lunga ricca di flora alpina ancora intatta, parte del Parco Naturale dell'Adamello-Brenta. Numerosi gli itinerari possibili compresa la lunga e faticosa salita alpinistica per la cresta Sud del Carè Alto.

Difficoltà: E escursionistico facile
Tempo: 2 ore; poco meno di un ora per costeggiare e arrivare alla fine del Lago di Bissina e poco meno di un ora per il Rifugio
Dislivello: 200 m circa

1 comment

  • roccocardillo 11-lug-2018

    Ciao a tutti... chiedo a chi ha già fatto questo percorso....se é possib uile camminare trasportando un bimbo dentro un carrellino da bike(al posto del passeggino). Il dubbio resta per la larghezza del sentiero e presenza di parti tecniche con grosse pietre.
    Grazie in anticipo.

You can or this trail