Tempo  un'ora 50 minuti

Coordinate 1386

Uploaded 28 giugno 2018

Recorded gennaio 2010

-
-
661 m
291 m
0
4,6
9,2
18,43 km

Visto 232 volte, scaricato 4 volte

vicino Alzo, Piemonte (Italia)

Generalmente chi va in gita sul Lago d'Orta va in macchina a Orta e da lì si reca all'Isola di San Giulio, io mi sono organizzato diversamente.
Sono andato in macchina direttamente al Santuario della Madonna del sasso che offre una vista sul lago d'Orta impareggiabile, ...dopo qualche foto al Santuario e al lago siamo scesi a Pella dove (a differenza di Orta) i parcheggi sono molti e tutti gratis.
Lasciata l'auto in un parcheggio sul lungo-lago siamo saliti sul traghetto e con biglietto "centrolago" al prezzo di 4.8€ ci siamo assicurati la tratta per l'Isola di San Giulio - Orta e ritorno a Pella.
La prima tappa quindi l'abbiamo fatta sull'isola, un posticino davvero incantevole, tanto piccola ma molto bella, in un percorso pressochè obbligato abbiamo goduto la vista di deliziosi vicoletti e la visita alla Basilica di San Giulio. vale la pena leggere l'approfondimento
https://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_San_Giulio
Terminato il giro siamo andati all'Imbarcadero e saliti sulla motonave ci siamo diretti a Orta San Giulio,...il paesino è molto bello anche se lo sfruttamento turistico è molto alto.
Vale senz'altro la pena salire alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, una chiesa del 14° Sec. posta alla sommità di una spettacolare salita di gradoni in pietre e sassi delimitata ai lati da colorate case d'epoca,... di lato alla chiesa prosegue una stradina che porta al Sacro Monte di Orta (Patrimonio Unesco), ... la vista sull'Isola dal Sacro Monte è forse la migliore perchè permette di vederla tutta da una distanza abbastanza ravvicinata per scattare splendide foto,... relativamente al Sacro Monte vi rimando all'approfondimento
https://it.wikipedia.org/wiki/Sacro_Monte_di_Orta
Orta offre davvero molto, i vicoletti si susseguono e sono uno più bello dell'altro, spesso s'intravede il lago attraverso caratteristici archi ma ci sono due cose che ai più potrebbero sfuggire e le segnalo di seguito...
- I giardini di Villa Bossi, ... sono i giardini del Comune accessibili ai visitatori, una vera e propria terrazza affacciata sul lago, sulla destra una piccola scala in pietra che permette di salire su un pergolato davvero carino con panchine in pietra e vista panoramica mozzafiato, ...in fondo a sinistra la statua bronzea intitolata ‘Il quadro perfetto‘ realizzata dal tedesco Carl Heinz Schroth.
- proseguendo lungo via Motta, la stessa via dove si trova l'ingresso ai giardini comunali, si arriva in un punto dove un cartello di strada chiusa induce i più a tornare indietro perchè da lontano si scorge un cancello chiuso, in realtà se si prosegue proprio in prossimità di quel cancello sulla sinistra c'è un accesso alla passeggiata sul lungolago che non è visibile se non si arriva fino in fondo.
La passeggiata denominata Via 11 Settembre 2001 è davvero molto bella, si tratta di una stradina in pietra a strapiombo sul lago senza alcun parapetto ma comunque abbastanza larga e costeggia buona parte della piccola penisola (non l'ho percorsa tutta)

Chi volesse effettuare questa gita tenga conto che i paesini sono piccoli e l'isola è minuscola pertanto andarci nel fine settimana o peggio ancora nei giorni festivi potrebbe rivelarsi una pessima idea
A Pella è possibile salire sulla motonave in due stazioni differenti quella centrale e quella di San. Filiberto che si trova appena fuori dal paese, pertanto se parcheggiate distanti dal centro non ci sono problemi potrete salire a San Filiberto senza problemi




carpark Madonna del Sasso, Verbano-Cusio-Ossola, ITA
carpark Pella, Novara, ITA
Sacro Monte di Orta

Commenti

    You can or this trail