-
-
288 m
179 m
0
2,1
4,3
8,53 km

Visto 481 volte, scaricato 14 volte

vicino Casorzo, Piemonte (Italia)

In via San Ludovico ,di fronte alla cantina sociale,è posta una grande bacheca con dettagliata relazione del percorso del "Sentiero del Malvasia",con bella e grande piantina cartografica che evidenzia l'anello del sentiero n. 2 di Casorzo.
Il percorso inizia dal piazzale della cantina sociale in via San Ludovico,che viene percorsa in direzione Sud.
La stradina dapprima asfaltata diviene ben presto una sterrata inghiaiata che percorre il crinale collinare sino ad arrivare alla grande e ben ristrutturata cascina Gara.
Camminando su questo crinale è possibile scorgere a six Vignale,più a Sud Altavilla,poi Viarigi con la sua torre medioevale ben riconoscibile,Montemagno(con l'inconfondibile profilo del del suo maestoso castello con merlatura ghibellina),Grana sulla dex(con la sua chiesa barocca svettante sul sottostante abitato).
Superata cascina Gara, si percorrono ancora qualche centinaio di metri sul crinale collinare,per svoltare ,poi, a dex a scendere tra vigneti e campi sino ad arrivare in fondovalle dove si svolta dapprima a six ,poi a dx per arrivare su un piccolo ponticello che permette di superare il rio che scorre nella valle.
Superato il ponte si svolta a dex su sterrata che conduce ad attraversare la Sp n. 38.
Si attraversa la Sp n. 38 e si imbocca una sterrata a salire che passa a dex del grande cascinale "Cascina Nuova"(in fase di ristrutturazione).
Si giunge sul crinale collinare ove si svolta a dex a salire su bella sterrata che giunge su stradina asfaltata dove si svolta a six a salire.
Al successivo quadrivio si svolta a dex su sterrata che scende dolcemente verso il fondovalle sino ad attraversare un rio passando un ponticello.
Si continua diritti su sterrata per qualche centinaio di metri,si svolta ,poi, a dex su sterrata che torna verso il rio più a valle.
Da qui si svolta a six a salire e poi , giunti sul crinale collinare ,ancora a six.
Si incontra un pilone votivo dedicato a San Vincenzo in corrispondenza del quale si svolta a dex su sterrata che conduce all'abitato di Casorzo.
In conclusione:una piacevole e facile camminata tra vitigni,prati e campi sulle colline dai dolci pendii del Basso Monferrato.

Commenti

    You can or this trail