-
-
2.791 m
857 m
0
13
25
50,78 km

Visto 41 volte, scaricato 0 volte

vicino Agums, Trentino-Alto Adige (Italia)

|
Mostra l'originale
Completiamo il nostro itinerario indimenticabile estendendo, alla conquista, il Re dei Re: il mitico Passo dello Stelvio. Per fare questo da Chiusa, in treno, siamo scesi a Bolzano e da qui con un altro treno siamo saliti a Silandro (erano con lavori sulla strada e non potevano raggiungere Spondigna). Questa sezione da Chiusa a Prato allo Stelvio può essere fatta interamente in pista ciclabile (non avevamo tempo, quindi siamo saliti in treno). Visitiamo Glorenza un bellissimo borgo medievale. Abbiamo alloggiato ad Agumes, in The St George Hostel (un piccolo hotel con bellissime camere, con una splendida vista sul Parco Nazionale dello Stelvio, spazioso e pulito, con un ristorante di un'attenta cucina) il proprietario ti tratterà come se fossi i suoi figli , il prezzo fenomenale.
Il Passo dello Stelvio con i suoi 2760 metri di altitudine è il passo più alto delle Alpi orientali e il secondo di tutti i passi delle Alpi, a soli 10 metri più in basso del Col de l'Iseran. La sua fama è dovuta al fatto di essere uno dei porti più difficili del Giro d'Italia, con i suoi 25 km di salita al 7,6%, in cui sono saliti 1871 metri. I suoi 48 tornanti (curve a ferro di cavallo) sono mitici. La salita da Prato allo Stelvio di ineguagliabile bellezza, con il ghiacciaio lassù che osserva la nostra salita e attraversa un bosco alpino, che gli conferisce un tocco speciale. A volte la musica che ti accompagnerà, sarà quella delle cascate che dissipano la neve sciolta dalle vette, insieme agli usignoli che popolano la fitta foresta di abeti, che osserveranno il sudore della tua fronte, nello sforzo della conquista di un porto così terribile e bello allo stesso tempo.
Quando siamo arrivati di sopra, in una giornata limpida, quando tutte quelle montagne ci guardavano e dicevano "Ci sei riuscito", ci siamo fusi in un abbraccio ..... dietro c'era la preparazione di un viaggio eccezionale attraverso le montagne che ci ha affascinato .. .. Dieci porti di montagna con immagini difficili da cancellare delle nostre retine e per dessert, La Cima Coppi …… .. IL RE DEI RE …… ..
Ti consigliamo di arrampicarti di qualche metro e mangiare su Rte Tibet, dalla sua terrazza avrai le migliori viste di quel Grande Colosso che hai conquistato.
Dopo aver mangiato, lungo e calmo fino a Bormio. E il giorno dopo già in autobus (compagnia Perego) per Tirano e da qui a Milano in treno. L'aereo per Madrid completerebbe questo viaggio.

Commenti

    You can or this trail