-
-
835 m
536 m
0
8,9
18
35,79 km

Visto 98 volte, scaricato 2 volte

vicino Vandoies di Sotto, Trentino-Alto Adige (Italia)

Complice la pioggia e poi un’inattesa, kilometrica ed immobile coda, invece che la ciclabile per Lienza, abbiamo ripiegato sulla discesa dalla Val Pusteria alla val d’Isarco. “Discesa” con alcune brevi, ma impegnative salite.
Il percorso è in sede protetta, in buona parte asfaltato, tranne qualche kilometro nel bosco sulla sponda destra della val d’Isarco tra Fortezza e Bressanone. Nella prima parte si attraversano i paesini all’inizio della val Pusteria, si passa sotto le imponenti fortificazioni di Fortezza e, attraversata su passaggio pedonale (Attenzione!!!) la statale del Brennero, si percorre la ciclabile che scende dal Brennero. Alcune brevi salite e un lungo tratto in un bel bosco portano alla periferia di Bressanone. Si riattraversa la Statale e la pista raggiunge la riva dell’Isarco che seguirà sulla riva sinistra e poi sulla destra.
Giunti qualche kilometro a monte di Chiusa troviamo la ciclabile e la statale sbarrate da una frana. Attraverseremo l’Isarco al ponte per la val di Funes e su una strada poco più che poderale raggiungeremo Chiusa seguendo l’Isarco sulla riva sinistra.

Commenti

    You can or this trail