Tempo  6 ore 45 minuti

Coordinate 15352

Caricato 26 aprile 2020

Registrato agosto 2018

-
-
141 m
-4 m
0
22
43
86,27 km

Visualizzato 199 volte, scaricato 2 volte

vicino a Santa Teresa Gallura, Sardegna (Italia)

|
Mostra originale
Dopo aver effettuato, nel 2014, alle stesse condizioni, il tour costiero della Corsica in 5 giorni , da allora ho avuto il progetto di girare la Sardegna, in bici, in piena autonomia.

Comincio questo viaggio all'inizio di agosto 2018 con la stessa vecchia bici (35 anni?), Telaio in acciaio e pneumatici da 26 ".

Inoltre, fin dall'inizio, sono necessarie le prime regolazioni: pneumatico anteriore installato in modo errato, pompa capricciosa, arresto a Decathlon Olbia per garantire tutto questo e prendere tubi di ricambio specifici.

Ho incontrato due italiani che stavano finendo il loro tour (meno autonomi con moto scariche e leggere) ... I fortunati!

Se hai tempo, ti invito a fare una sosta sull'isola di Maddalena e quella di Caprera prendendo il traghetto per Palau.

Inoltre, fermarsi in una delle tante "Tombe dei Giganti" in Sardegna, quella di Coddu Vecchiu, sarà un'ottima idea. La Sardegna è una grande terra di megalitismo.

Molto vicino a Santa Teresa di Gallura, puoi anche fare una sosta a Capo Testa (verso l'esterno o al ritorno) che è un luogo magnifico e incontaminato, o persino fare un tuffo nella "spiaggia di sabbia bianca" di Santa Teresa.

Partito in ritardo (verso mezzogiorno) a causa della traversata Corsica-Sardegna, incontrando le difficoltà tecniche sopra menzionate, la tappa del giorno era piuttosto breve (86 km con solo 04:40 di viaggio) ma arrivava ancora alle 18: 30 al campeggio per montare la tenda, lavarsi e cenare.

Tra le meraviglie intraviste, lo stagno di San Teodoro e l'isola di Tavolara, la stella indiscussa di questa parte del Mediterraneo.

Cammina sulla spiaggia della Cinta che confina con il laghetto di San Teodoro (Santu Diadoru) al tramonto per una digestione e un recupero perfetti.

Nessun passaggio precedente.

Prossima tappa: Tour della Sardegna - 2 ° giorno: da San Teodoro (Santu Diadoru) a Lotzoraï

Le mie altre rotte sono qui : si prega di lasciare un commento o un avviso per completare le mie informazioni, è vantaggioso per tutti ed è sempre un piacere!

Link di Wikipedia all'isola di Tavolara

Vedi altro external

punto di ormeggio

Port de Santa Teresa di Gallura

Spiaggia

Spiaggia Rena Bianca

Spiaggia Rena Bianca
Vicolo cieco

Capo Testa

Capo Testa
punto di ormeggio

Porto-Pozzo

punto di ormeggio

Port de Palau

rifugio custodito

La Maddalena

La Maddalena
punto di ormeggio

Port de Bonifacio

Port de Bonifacio
fontana

Fontaine et Bel Ombra

Fontaine et Bel Ombra
rifugio custodito

Olbia

fotografia

Vue sur la Tavolara

Vue sur la Tavolara
picco

Isola Tavolara

Isola Tavolara
Lago

Etang (Stagno) de San Teodoro (San Diadoru)

Etang (Stagno) de San Teodoro (San Diadoru)
campeggio

Camping San Teodoro La Cinta

Camping San Teodoro La Cinta
Spiaggia

Plage de La Cinta

Plage de La Cinta
Sito archeologico

Tomba dei Giganti di Coddu vecchiu

Tomba dei Giganti di Coddu vecchiu

Commenti

    Puoi o a questo percorso