• Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino
  • Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino
  • Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino
  • Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino
  • Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino
  • Foto di Parziale traversata delle Alpi: Appiano - Torino

Tempo  6 giorni un'ora 31 minuti

Coordinate 26251

Uploaded 24 agosto 2017

Recorded agosto 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2.654 m
191 m
0
180
361
721,39 km

Visto 1597 volte, scaricato 12 volte

vicino Castel Palù, Trentino-Alto Adige (Italia)

Viaggio dalla mia casa di Appiano sulla strada del vino alla mia casa di Torino. Il percorso è stato effettuato in 7 tappe (sarebbero state 6 se un violentissimo nubrifagio non mi avesse bloccato a Candia a meno di 35 km da Torino)

Prima tappa: Appiano - Gomagoi. La prima tappa si svolge quasi interamente sulla pista ciclabile della valle dell'Adige e della Val Venosta. In corrispondenza di Prato allo Stelvio ho imboccato la mitica strada che porta al Passo che collega il Sud Tirolo alla Lombardia.

Seconda tappa: Gomagoi - Livigno. Interessantissima tappa di alta montagna con superamento dei passi dello Stelvio (2760 m), del Foscagno (2291 m) e d'Eira (2208 m).

Terza tappa: Livigno - Versam (CH). Lungo la terza tappa il gruppo del Bernina la fa da padrone con panorami glaciali di assoluto interesse. Superati i passi Forcola di Livigno ( 2315 m) con ingresso in territorio svizzero, Passo del Bernina (2328 m) e l'Albulapass (2321 m). Il finale, con la deviazione sul versante destro della valle Surselva, offre una vista panoramica sugli orridi del Rheinschlucht.

Quarta tappa: Versam - Oberwald. Dolce e piacevole la salita all'Oberalpass (2040 m) lungo la valle del Surselva costellata da graziosi villaggi. Dal passo il paesaggio si fa più alpino e la discesa su Andermatt offrirebbe visuali sicuramente di rilievo, delle quali non ho potuto fruire a causa della nebbia. Grandiosa la salita da Andermatt al Furkapass (2435 m), anch'essa effettuata avvolto dalla nebbia e bagnato da una pioggia persistente. Interessante sottolineare che l´Oberalppass é sede della sorgente del mitologico fiume Reno e che dal Furkapass nasce il fiume Rodano.

Quinta tappa: Oberwald - Martigny. tappa di trasferimento prevalentemente in discesa lungo il Vallese con panorami sui "quattromila" di questa zona. Nel pomeriggio è inevitabile dover lottare con il forte vento contrario che risale la valle lunga più di 100 km

Sesta tappa: Martigny - Candia. Quella che doveva essere l'ultima e maestosa tappa con l'attraversamento del passo del Gran San Bernardo (2475 m) si è invece rivelata essere la penultima a causa di un violentissimo nubifragio che si è abbattuto improvvisamente sul canavese e che mi ha costretto alla sosta. Anche lungo tutta la salita del Gran San Bernardo la pioggia e la nebbia l'hanno fatta da padrone!

Settima tappa: Candia - Torino. Tappa di puro trasferimento che avrebbe dovuto essere parte della tappa precedente con trionfale ingresso nella cittá di Torino contornato dalla vista del Monviso e di Superga.

L´album completo delle fotografie si trova al seguente link:

https://photos.google.com/share/AF1QipMpLwKeX4elRpB8WOTayUIwaOw18z1xVSo6p5ALPU-MK6QGMpG2yrooILN1G_4YwA?key=RkhSd0hGMkJ5UmhoX3Ywdk5nczJIN0g3THVlWWRn

5 commenti

  • Foto di Alberto Pedrotti

    Alberto Pedrotti 29-ago-2017

    I have followed this trail  View more

    Allora bisogna rivotarlo!

  • Foto di Edoardo Martelli

    Edoardo Martelli 29-ago-2017

    Grazie!!
    La quota massima dello Stelvio non é corretta: probabilmente a causa del fatto che mi sono rifugiato in fretta e furia in un bar per scaldarmi ed asciugarmi un po´!

  • Foto di Alberto Pedrotti

    Alberto Pedrotti 29-ago-2017

    Proprio mentre gli altri, immagino, scendevano dal furgone, facevano la foto eroica nella bufera, e poi risalivano nel furgone - come vidi fare io sotto la tempesta sull'Izoard...

  • ramonnolimits 16-lug-2018

    Edoardo, il ritorno di Torino a casa tua mentre lo fai, i treni funzionano bene? puoi prendere la bicicletta?
    Grazie

  • Foto di Edoardo Martelli

    Edoardo Martelli 17-lug-2018

    Il ritorno lo avevo fatto in treno con la bicicletta al seguito. Non tutti i treni peró hanno lo scompartimento per il trasporto biciclette, bisogna verificare sull´orario, e purtroppo, soprattutto d´estate c´é il rischio di non trovare posto e di dover aspettare il treno successivo. Il costo del biglietto per il trasporto della bicicletta é di 2 o 3 € al giorno in tutta Italia, tranne in Sud Tirolo dove costa 7 € al girono. Buon viaggio!

You can or this trail