Tempo  un giorno un'ora 56 minuti

Coordinate 2702

Caricato 30 aprile 2018

Recorded aprile 2018

-
-
94 m
27 m
0
21
41
82,63 km

Visto 332 volte, scaricato 5 volte

vicino Lodi, Lombardia (Italia)

Il percorso ciclistico, tutto pianeggiante, inizia da Lodi su una bella ciclabile che raggiunge e segue per un lungo tratto la parte inferiore del canale Muzza. Quasi sempre su percorso protetto si arriva all’Adda nella bella cittadina murata di Pizzighettone, nella cui Torre del Guado fu imprigionato il Re di Francia Francesco I sconfitto a Pavia nel 1525. Il giardino pubblico sull’Adda è il posto ideale per un pic nic.
Seguiti gli argini dell’Adda fino a Crotta d'Adda, si passa sulla strada alzaia del Canale Navigabile raggiungendo dalla riviera del Po il centro di Cremona. La Cattedrale, il Battistero ed il Torrazzo sono stupendi esempi di architettura romanica. Il civico Museo del Violino è l’occasione per vedere alcuni dei violini più famosi del mondo, opera di Stradivari, Amati, Guarneri, insieme a una illustrazione delle modalità di lavoro dei liutai che ancora oggi rendono famosi nel mondo gli strumenti di Cremona.
Noi abbiamo pernottato a Cremona e l'indomani attraversiamo il Po sulla ciclabile a sbalzo sul ponte lungo 960 metri. Si prosegue sulle stradr d’argine della sponda emiliana. Si raggiunge il torrente Arda vicino al suo sbocco nel Po e si arriva alla villa di Sant’Agata di Villanova d'Arda. Questa fu la casa di Verdi per tutta la vita (a Milano stava sempre in Hotel!) Visita guidata molto interessante che illustra la vita di Verdi come proprietario terriero ed i suoi rapporti con i contadini. Da qui in pochi chilometri si arriva al paese natale di Busseto.
Oltre al bel centro storico c'è la possibilità di visitare villa Pallavicino con il Museo Giuseppe Verdi e la chiesa di Santa Maria degli Angeli con un bel Compianto quattrocentesco.

Commenti

    You can or this trail