-
-
210 m
16 m
0
12
24
47,18 km

Visto 342 volte, scaricato 1 volte

vicino Monticello Conte Otto, Veneto (Italia)

CONTRO I DETRATTORI E CHI GUFA
Nella vita ci sono delle soddisfazioni che non hanno limite o uguali. Vista la giornata di sole ho preso la bici, una electric pedal assisted cycle, detta anche pedelec o bipa, e di buon mattino - mi sto allenando per realizzare un'impresa di 870 km con 12 passi alpini - ho fatto 20 km da Cavazzale a Longare dove ho preso da un amico un po' di doping (tre bicchieri di buon vino) e sono ripartito lunga la ciclabile della Riviera Berica con l'intenzione, poi, di deviare verso il Lago di Fimon e fare la strada militare che conduce da Torri ad Arcugnano. Per allenarmi prima mi sono messo alla ruota di un ciclista che andava a 35 all'ora, poi, prima di Torri ne ho trovati altri quattro che pedalavano a tutta. Anche qui alla ruota mentre sentivo apprezzamenti di come tenessi le loro ruote. All'inizio della salita, ed in barba a detrattori quali Nereo (50&PIu') che gufano contro chi va in bici a pedalata assistita (un motorino Bosch di 400 watt) sono partito a tutta e salito i 2,76 km alla media di 22 km/ora (si sale da 89 metri a 209). Due dei quattro hanno tenuto la scia (da dire la differenza tra me e loro e il peso e l'età) e poi per non umiliarli ho lasciato a loro la volata sulla sommità. Gli altri due sono arrivati qualche minuto dopo. Quindi si sono ancora accodati mentre viaggiavo a 35 all'ora per arrivare a Monte Berico.

Commenti

    You can or this trail