Coordinate 3596

Uploaded 1 gennaio 2018

Recorded gennaio 2018

-
-
65 m
4 m
0
25
51
101,34 km

Visto 358 volte, scaricato 15 volte

vicino Mantova, Lombardia (Italia)

Nell'aria fredda di un giorno di sole invernale (30 dicembre) la ciclovia si svolge prima su strade di campagna e poi sugli argini spesso sterrati con un fango argilloso che si attacca ai parfanghi frenandoci.
Un susseguirsi ordinato di campi coltivati, una pieve romanica, una quercia maestosa, un boschetto di salici, immobile. Così appare il paesaggio attraversato dall’Oglio nel suo tratto finale, prima di immettersi nel Po, dopo un percorso di 280 km.
Uccelli vari, aironi bianchi e cinerini si incontrano lungo i percorsi arginali. A volte il letto del fiume, sempre compreso tra alti argini, si allarga tanto da non farlo più vedere, a volte si stringe e l'acqua è sotto di noi. Imponenti sono le "chiaviche" le opere per sollevare e riportare nel fiume l'acqua delle bonifiche. Ormai siamo vicini al Po ed il paesaggio è tipicamente padano.
La ciclovia dell’Oglio si conclude presso lo scenografico Ponte di Barche di San Matteo delle Chiaviche.
Da qui, noi proseguiremo per un'altra ventina di kilometri fino a Mantova dove pernotteremo. Il giorno dopo, infatti, ripartiremo da qui seguendo la ciclovia del Mincio (parte di Eurovelo 6) per completare il nostro tour a Peschiera del Garda.

Commenti

    You can or this trail