• Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14
  • Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14
  • Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14
  • Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14
  • Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14
  • Foto di 12) Pirot - Sofia 26-GIU-14

Tempo  9 ore 37 minuti

Coordinate 1951

Uploaded 22 ottobre 2014

Recorded giugno 2014

-
-
748 m
393 m
0
22
44
88,97 km

Visto 474 volte, scaricato 3 volte

vicino Pirot, Central Serbia (Serbia)

Il tempo nuvoloso ci ha agevolato anche questa volta, e con un poco di vento a favore per la prima volta, alle porte di Sofija, dove io devo sostituire la camera d'aria per una falla di fabbricazione. Paesaggio bello dall'alto di Dragoman, il primo paese in Bulgaria. Campagna verde ed oro del grano, nessun paese attraversato. Qualche cane ci insegue abbaiando ma nulla più. Frontiera facile da passare, il poliziotto scherza con noi chiedendoci se dopo Istanbul proseguiamo per l'Iran e via via... Rispondiamo che Istanbul ci basta, per ora. Rossino con espressione da Winnye the Pooh stampata in faccia, è incredulo di essere arrivato tanto in giù. Arrivati alle 14:30 e preso alloggio all'ostello “Canapè Connections”: 36 euro a notte con colazione che non potremo mai consumare, perchè partiamo sempre troppo presto, e qui sono sempre poco professionali. Cena in ottimo ristorante con apertura e portata principale tipicamente bulgare: entratina con piattone di verdure e formaggi e patè di vario tipo + melanzane tipo caponata + olive e salumi vari e rape rosse e... tutto da assaggiare con Rakija di prugne e di uva. Poi due stufati di agnello e di cervo con contorno di riso + burro + patate e cipolle, tutto servito separatamente. Grande mangiata a 20 euro cada, comprese 4 birrone. La città è romantica, ha calore e forte impronta grecoturcobalcanicosocialista, ma al buio completamente, con i marciapiedi scalcinati e con le strade di pavet tutte sconnesse che manco la rocca Paolina è così, tanto che la m.t.b è obbligatoria per percorrerla, ed infatti è molto usata dai giovani cittadini. Viva di giovani che riempiono i locali ma, appena fuori dal centro è dismessa da tempo, quasi un paesone ricco di storia ma fermo a quella, con bei monumenti e palazzi ma da restaurare. Vale però la pena vederla comunque.

Commenti

    You can or this trail