Scarica

Distanza

73,65 km

Dislivello positivo

2.395 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

2.395 m

Altitudine massima

1.900 m

Trailrank

32

Altitudine minima

405 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola
  • Foto di 2020-09-30 Terragnolo Serrada Coe Valico Valbona Monte Toraro Valsondrà Posina Passo Borcola

Tempo

8 ore 38 minuti

Coordinate

4269

Caricato

2 ottobre 2020

Registrato

settembre 2020
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
1.900 m
405 m
73,65 km

Visualizzato 64 volte, scaricato 2 volte

vicino a Terragnolo, Trentino-Alto Adige (Italia)

Parto in bici da Piazza di Terragnolo 785m (ore 8), salgo a Serrada 1250m (ore 9:30 - succo di frutta al Bar Centrale), a Passo Coe 1620m, scendo a Malga Zonta 1543m, risalgo fino al Valico di Valbona 1782m e proseguo fino alla cima del Monte Toraro 1897m (ore 12 - bella vista sul gruppo del Priaforà, sul Cimone e sul gruppo del Carega, ma pianura Padana è immersa nella nebbia). Torno verso il Valico di Valbona, poi scendo per un sentierino sassoso fino ad una sterrata che porta al Rifugio Rumor 1692m, percorro la provinciale asfaltata per qualche centinaio di metri fino a prendere a destra 1680m una lunga sterrata che scende con un paio di tornanti, traversa all’ombra sotto lo spallone della Nora di Barbarena, esce al sole sotto ai prati di Malga Toraro 1491m (che non raggiungo, comunque si poteva scendere da una sentierino che passava per Malga Toraro 1566m), proseguo con un lungo traverso fino al Passo della Pianella 1365m (che si poteva raggiungere direttamente da Malga Zonta seguendo la sterrata che percorre la Val di Campoluzzo). Proseguo con numerosi tornanti fino a passare per i bei prati di Malga Zolle di Dentro 1185m (vista verso le frazioni di Tonezza del Cimone), per le Stalle Campiello, traverso sotto il roccione del Monte Tormeno 1292m e arrivo alla strada asfaltata 774m con le contrade Busati e Grisi (in realtà l’asfalto e tutto rovinato e pieno di buche per cui era quasi migliore la parte sterrata. Comunque, esco in Valsondrà a Crosara 420m e raggiungo a Cornolò 399m, il bivio con la provinciale che sale da Arsiero. Vado a sinistra in leggera salita passando per Castana 430m, ancora a sinistra e raggiungo, con un breve salita finale, Posina 540m (ore 13:30 - pranzo alla Trattoria dell’Alpino con gnocchi di patate ed enormi fagioloni neri con cipolla). Riparto con salita pedalabile passando per le contrade Cervi 599m (deviazione per chiesetta), Doppio 694m, Griso 780m da dove inizia la salita vera. Dopo le pendenze di ieri (salita per Malga Viesi e Bocca Giumella) oggi il massimo è 15,7%, però le gambe protestano! Comunque, i numerosi tornanti aiutano e alla fine raggiungo al freddo passo Borcola 1206m (ore 16). Mi vesto e scendo con un bel sole che riscalda e, dopo esser passato per Zoreri 820m, raggiungo il parcheggio di Piazza di Terragnolo (ore 17).
Waypoint

001

Terragnolo
Waypoint

002

Serrada
Waypoint

003

Passo Coe
Waypoint

004

Valico di Valbona
Waypoint

005

Monte Toraro
Waypoint

006

Rifugio Rumor
Waypoint

007

Bivio a destra
Waypoint

008

prati di Malga Toraro
Waypoint

009

prati di Malga Zolle di Dentro
Waypoint

011

Cornolò
Waypoint

012

Castana
Waypoint

013

Posina
Waypoint

014

Cervi deviazione per chiesetta
Waypoint

015

Passo della Borcola
Waypoint

010

Crosara

Commenti

    Puoi o a questo percorso