Tempo in movimento  4 ore 19 minuti

Tempo  9 ore 23 minuti

Coordinate 2159

Caricato 14 gennaio 2020

Recorded gennaio 2020

-
-
2.125 m
1.531 m
0
3,0
6,1
12,18 km

Visto 27 volte, scaricato 1 volte

vicino Passolanciano-Maielletta, Abruzzo (Italia)

Nota percorso: Cascata di ghiaccio di Pianagrande, Majella - Maielletta (1.532m); lungo avvicinamento per il Prato della Maielletta, cascata di ca. 30m con salto iniziale di 90°, poi difficoltà 2 (max. 70° in uscita).

Nota Condizioni: Salita intrapresa a meta Gennaio, con temperature intorno 0°C, vento max. 10 km, cielo quasi sereno la mattina, con inversione in pomeriggio.

Avvicinamento: Dal Rifugio Pomilio prendere il sentiero per il Blockhaus. Raggiunto l'edicola con la Madonnina si continua su sentiero (dx) fin dovo questo piega decisamente verso sinistra. Per largo costone scendere verso lo stazzo e la Capanna Sociale M. di Marco situato in una ampia depressione sul bordo della foresta. Dalla capanna si continua in discesa fino a intersecare un sentiero (B1, sulla mappa) che si segue in direzione nord. Raggiunto un'ampia radura (Pianagrande), con vista panoramica sulla parete est del Monte Morrone, lasciare il sentiero e scendere il ripido pendio a destra. Seguire la traccia GPS che porta a un gruppo di faggi direttamente a monte della cascata.

La cascata: Raggiunto l'imbuto a monte della cascata è possibile attrezzare una sosta su alberi e calarsi i 30 metri fino alla base della cascata. Così è anche possibile scalare in top rope (consigliato una corda di min. 70m). Dopo un primo tratto di pochi metri verticale si sale su pendenze intorno ai 55°. Sui ultimi metri la cascata si impenna di nuovo per raggiungere i 70° in uscita.

Rientro: Seguire le tracce dell'avvicinamento fino alla radura di Pianagrande e allo Stazzo con la capanna. Da questo punto, per tornate al rifugio, è possibile risalire il costone verso il Blockhaus o su sentiero, attraversando Prato della Maielletta (scelta dettata dalla situazione neve).

Attrezzatura: ramponi & piccozza, bastoncini per l'avvicinamento; corda di 60m (meglio 70m) per la calata e per la cascata; attrezzatura standard da cascata di ghiaccio.
panoramica

Punto panoramico, vista verso la Majella

rifugio non gestito

Campanna sociale M. di Marco (1.747m)

panoramica

Punto panoramico, parete est del Monte Morrone

Intersezione

Pianagrande, segnaletica

Waypoint

La cascata di ghiaccio di Pianagrande

rifugio custodito

Rifugio Bruno Pomilio (1.930m)

Commenti

    You can or this trail