-
-
2.481 m
1.122 m
0
4,3
8,7
17,31 km

Visto 38 volte, scaricato 0 volte

vicino Valcanale, Lombardia (Italia)

Bella gita in una giornata così così meteorologicamente parlando
Allego report di Marco
Anello nelle selvagge dolomiti orobiche
Dopo tanto tempo mi ritrovo con Sergio per una girata sulle Orobie e la meta è la cresta Ovest della Corna Piana che, nell'ultimo periodo, è stata riscoperta e salita da tanti amici.
Decidiamo di partire da Valcanale per allungare un po’ il giro sperando di poter ammirare dall'alto lo spettacolo del mare di nuvole. Partiamo al buio dal parcheggio e saliamo spediti fino al Passo Branchino dove però siamo ancora immersi nelle nebbie. Un po’ per la scarsa visibilità, un po’ per una distrazione dovuta alle chiacchiere, imbocchiamo il sentiero dei fiori basso e ne percorriamo un buon tratto prima di accorgerci dell’errore e tornare indietro. La deviazione ci ha fatto perdere un po’ di tempo, ma ci ha permesso di vedere da vicino una bellissima aquila posata su un sasso. Ripreso il sentiero esatto raggiungiamo la bocchetta di Corna Piana e decidiamo di percorrere la facile cesta che in breve ci porta sulla modesta vetta della Cima di Valvedra.
Ritornati alla Bocchetta mettiamo il casco ed iniziamo a salire la cresta Ovest della Corna Piana che presenta due passaggi di II/III- su roccia molto friabile ed alcuni passaggi più semplici alternati a balze erbose ed esili creste prima di raggiungere la grande croce di vetta. Purtroppo sopra le nebbia c’è un altro spesso strato di nuvole, quindi panorama nulla! Proseguiamo alla seconda croce della Corna Piana e poi saliamo in vetta all’Arera dal vecchio sentiero che sale da nord. Dopo la meritata pausa in vetta seguiamo la semplice cresta Est dell’Arera che ci porta al Passo di Valmora da dove, passando ai piedi delle maestose pareti verticali dell’Arera, giungiamo ai vecchi impianti di Valcanale. Da qui non ci resta che rientrare alla macchina chiudendo un bellissimo anello in zone poco frequentate e totalmente nuove per me. Peccato per il meteo, ma di certo tornerò in questi magnifici posti con una giornata serena per ammirare la bellezza selvaggia delle pareti verticali di questo angolo di “dolomiti-Orobiche”.
Latitude: 45.93451607 Longitude : 9.821922434
Latitude: 45.9430331737 Longitude : 9.8123368062
Latitude: 45.9544278681 Longitude : 9.8123376444
Latitude: 45.9408384562 Longitude : 9.8408639431
Latitude: 45.9546131920 Longitude : 9.8173734080
Latitude: 45.9411650151 Longitude : 9.8021843098
Latitude: 45.9424419980 Longitude : 9.8075100034
Latitude: 45.9427983966 Longitude : 9.8001514468
Latitude: 45.9329712857 Longitude : 9.8338719271
Luogo: Valle Seriana
Categoria: Escursionismo Alpinismo
Latitude: 45.9495288972 Longitude : 9.8025684524
Latitude: 45.9465305228 Longitude : 9.7976970579
Latitude: 45.9490751848 Longitude : 9.8003231082
Latitude: 45.9400736913 Longitude : 9.8117691837
Latitude: 45.9345406294 Longitude : 9.8159140348
Latitude: 45.9512538090 Longitude : 9.8041542247

Commenti

    You can or this trail