-
-
3.304 m
2.405 m
0
3,0
6,0
12,03 km

Visualizzato 53 volte, scaricato 1 volte

vicino a Rifugio Bedole, Trentino-Alto Adige (Italia)

21 Agosto 2019.
21 /22 Agosto 2019.
Partenza dal Passo del Tonale, funivia e arrivo a Presena 3000 con Sergio, Emi, Roby e l'organizzatore superClaudio.
Si scende al Rifugio Mandrone e poi su ghiacciaio risaliamo fino alla postazione del G 149 sopra Cresta Croce, foto di rito e ci incamminiamo passando su staffe alla Croce su Punta Giovanni Paolo II,foto di gruppo e giù per la parete attrezzata al Passo della Lobbia Alta dove campana e altare ci aspettano.
Si giunge al Rifugio Ai Caduti dell'Adamello e dopo esserci impossessati della nostra camera un apericena con i controfiocchi.
Più tardi la cena e le chiacchiere ci portano a nanna.
Notte di temporali e al risveglio il presagio si fa certezza,attendiamo circa un'ora prima di metterci in moto.
Sul ghiacciaio il risveglio è ottimo ,all'orizzonte il cielo si schiarisce e puntiamo allegri al Passo di Cavento,la Punta Attilio Calvi ci saluta, saliamo la parete attrezzata e si giunge al Bivacco Laeng, qui si ridiscende e in traversata con sguardo sul' inghiottitoio del Lago di Lares si punta al Corno.
Qui si cammina nella storia,filo spinato,bombe, gavette e resti dei baraccamenti ci accompagnano in vetta, dove a destra pieghiamo a far visita alla Galleria di Cavento.peccato sia chiusa ma dalle aperture si può vedere all'interno i resti di letti,di casse di munizioni.
Aggiriamo la parete e qui una vecchia teleferica fa da guardi sui resti dei baraccamenti,una scala in legno ancora resiste e risalendo ci troviamo in vetta.
Una croce con due elmetti, italiano e austroungarico segnano la cima.
Si torna sui nostri passi fino al Rifugio e poi scendiamo,direzione Mandrone e Passo Presena...la funivia ci aspetta.
Due giornate super con compagnia top.
Allego il Video dal mio Canale YouTube Iscriviti e lascia un commento, Grazie!
https://www.youtube.com/watch?v=3wQ2owfXeyw

Commenti

    Puoi o a questo percorso