Tempo  7 ore 5 minuti

Coordinate 3687

Uploaded 25 maggio 2018

Recorded maggio 2018

-
-
2.454 m
1.268 m
0
3,2
6,4
12,86 km

Visto 117 volte, scaricato 5 volte

vicino Ortolano, Abruzzo (Italia)

Dedicata a Giuseppe, 25 maggio 2018 un'alpinistica delicata per raggiungere uno dei luoghi più belli del Gran Sasso...la Grotta del Capraro. Siamo io e Mac, dalla Masseria Cappelli affrontiamo il classico sentiero verso il Corvo passando per il Rifugio Domenico Fioretti e poi lo Stazzo Le Solagne. Da qui lasciamo il sentiero e affrontiamo la faticosissima pettata fino alla Grotta, sotto la grotta c'è un passaggio su roccia dove prestare attenzione inoltre ci sono due lingue di neve facilmente aggirabili. La Grotta è posta in un ambiente maestoso da senza fiato, piccola sosta e poi proviamo a salire in cresta dirigendoci verso ovest ma un enorme lingua di neve ce lo impedisce, allora facciamo il "sentiero" già fatto da me in precedenza costeggiando i bastioni del versante sud ma anche qui ci sono ancora innumerevoli lingue di neve a volte crepacciate e sarebbe da affrontare molti traversi prima di trovare il canale per la salita in cresta, sarebbe da folli andarsi a cercare delle difficoltà per il solo gusto di arrivare in vetta pertanto dietrofront. La discesa sarà altrettanto dura perchè decidiamo di scendere per un via (non quella di salita) che si rileverà delicatissima in quanto la roccia è scivolosa e instabile ma riusciamo a scendere affrontandola con la dovuta cautela. Arrivati poco prima dello Stazzo Le Solagne uno sguardo alla bellissima cascata e poi il sentiero fino alla macchina. Con Mac sempre escursioni cazzutissime.-

Commenti

    You can or this trail