Difficoltà tecnica   Medio

Coordinate 277

Uploaded 10 ottobre 2015

Recorded ottobre 2015

-
-
594 m
482 m
0
0,6
1,1
2,21 km

Visto 915 volte, scaricato 6 volte

vicino Casoli, Toscana (Italia)

Cresta degli Abbacchiati, Setriana (Camaiore)
(Relazione sintetica di Stefano Cambi)
La via è di 5 tiri ed è completamente da attrezzare, soste comprese.
Lunghezza: circa 160 metri,
difficoltà: III grado, 1 passo di IV evitabile, roccia nel complesso buona.
È consigliabile salire la via facendo brevi tiri di corda di 25/30 metri.

ACCESSO:
Dal centro di Camaiore seguire le indicazioni per Lombrici e Casoli. Superare quest’ultimo paese e proseguire fino a Tre-Scolli. Bisogna arrivare fino a uno spiazzo dove ce un cassonetto dell'immondizia e un cartello di manovra autobus. Parcheggiamo l'auto. Da qui, ci si incammina lungo la strada che piega a sinistra scendendo fino ad arrivare a delle case. Da qui parte il sentiero sterrato che superando un'altra casa e a seguire un ruscello. Superati i primi due sentieri che scendono a sinistra del bosco imbocchiamo il terzo. Camminando lungo il sentiero troviamo un ometto e dei massi in mezzo ad alcuni alberi. Da qui il sentiero non è più molto marcato, ma continuiamo a scendere lasciando i massi alla nostra destra sempre su tracce di sentiro fino ad arrivare alla base di uno sperone. Attaccato ad un'albero ce un cartello che indica la direzione dell'ultimo tratto di sentiero (30 ina di metri circa a salire).
La via attacca poco sopra in una specie di canalino nel mezzo tra lo sperone e il bosco.
Per individuare il sentiero di discesa che porta alla Cresta e avere un punto di riferimento certo può essere utile arrivare alla palestra di roccia di Setriana per poi tornare indietro al primo sentiero che si incontra sulla destra. La palestra di Setriana si trova a destra del sentiero e presenta 3 monotiri attrezzati parzialmente. Solo una sosta ha la catena, gli altri due monotiri hanno 2 fix di sosta da collegare.
Quando arrivate al termine della via, vi troverete a pochi metri da una marginetta. Sulla destra della cappellina si trovano dei grossi massi ed è possibile fare sosta, oppure a sinistra sugli alberi. A pochi metri passa il sentiero di ritorno da prendere in discesa.
L’itinerario è stato individuato da Emanuele Dati, istruttore della Scuola di Alpinismo “Cosimo Zappelli”.
CAR

Commenti

    You can or this trail