Tempo in movimento  3 ore 49 minuti

Tempo  5 ore 53 minuti

Coordinate 1710

Caricato 5 luglio 2019

Registrato luglio 2019

-
-
2.529 m
1.791 m
0
2,4
4,7
9,48 km

Visualizzato 115 volte, scaricato 3 volte

vicino a Piova, Veneto (Italia)

Bella salita in splendido ambiente, non molto frequentato.
Si parte a poche centinaia di mt dal rif. tenente Fabbro, nei pressi di Casera Razzo (Sella Ciampigotto). Piccolo parcheggio sia a sx sia a dx della carreggiata. Indicazioni chiarissime lungo tutto il percorso di avvicinamento. Si arriva alla base della montagna, iniziando a risalire per numerosi e molto dolci tornantini di un sentiero ben marcato. Si arriva ad un grosso masso dove è possibile deviare a dx e risalire l'evidente piano inclinato a mo di banca. Consiglio assolutamente di salire per la rampa e la successiva cresta, e di scendere per la via normale classica. Qualche passaggio tra il I e il II e una placchettina con freccia rossa, in alto nella cresta, con un passaggio di II+, forse III-. Non esposto e dall'altezza di circa tre metri, non verticale, ma appoggiato. EEA.
Dalla cima si gode un panorama eccezionale, con vista a 360° sulle vicine montagne friulane, del Comelico, centro Cadore, Monfalconi, Spalti, tre Cime, e in fondo le alpi Austriache. Bello veramente. Per la discesa seguire i bollini che, tornando un po a ritroso, si staccano verso destra, dopo qualche metro dalla croce. Attenzione perchè le rampe sono sporche e si possono smuovere sassi che diventano pericolosi nel caso che qualcuno stia salendo. Il diedro è completamente attrezzato e ha perso il fascino che aveva un tempo, comunque, tutto sommato, hanno fatto bene per motivi di sicurezza (c'è qualche delicato passaggio) e di aumento della frequentazione di questa montagna che merita davvero.
fotografia

Inizio della carrareccia

fotografia

La nostra cima, a dx

fotografia

Si vede chiaramente la rampa inclinata

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Forcella Camporosso. Proseguire secondo indicazioni

fotografia

Il Bivera a sx

fotografia

Continuare a salire sul sentiero principale

fotografia

Cominciano i tornantini

fotografia

Foto

fotografia

In alto la forcella dove si passerà scendendo

fotografia

Foto

fotografia

Il grosso masso e la rampa sulla dx. Si vedono ometti e sbiaditi bollini

fotografia

Foto

fotografia

Sullo sfondo i Monfalconi

fotografia

Si inizia a salire la rampa

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Splendido ambiente

fotografia

Tratto della rampa appena percorso

fotografia

Foto

fotografia

La placchetta

fotografia

Parte finale della cresta

fotografia

La cima Brentoni est

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

A dx la Brentoni est, 1 metro più alta della ovest

fotografia

Il lago del centro Cadore

fotografia

In primo piano il Pupera Valgrande e dietro, il krissin

fotografia

Foto

fotografia

Le Tre Cime e la Croda dei Toni

fotografia

Si scende verso la forcella seguendo gli evidenti bollini

fotografia

Sul diedro ora attrezzato.

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

1 commento

  • Foto di NickDR72

    NickDR72 6-lug-2019

    Ormai le recensioni sono professionali. Non è ancora arrivato però il momento di buttare le guide di Berti

Puoi o a questo percorso