-
-
1.018 m
822 m
0
0,9
1,9
3,73 km

Visto 2973 volte, scaricato 3 volte

vicino Carovilli, Molise (Italia)

Percorso impegnativo su Monte Ferrante via mrcone arrajund
Monte Ferrante di Carovilli

L’orogenesi del territorio dell’Alto Molise ricalca essenzialmente quelle del massiccio Abruzzese e l’esame stratigrafico mostra prevalentemente formazioni sedimentarie e calcare. In questo contesto volgendo l’attenzione al rilievo di Monte Ferrante a Sud dell’abitato di Carovilli possiamo notare che l’aspetto stratigrafico e mineralogico si caratterizza per concrezioni calcaree e tufacee inglobanti rilevanti quantità di ossidi ferrosi da cui deriva il nome. Per gli abitanti di Carovilli Monte Ferrrante è la montagna simbolo che gli abitanti del posto la chiamano “r mont” (il monte) con la sua ricca storia geologica e archeologica. Monte Ferrante, in passato è stata una delle numerosi roccaforti dell’Alto Molise di difesa delle popolazioni sannitiche. Un monte di indubbia bellezza per la sua particolare conformazione plano-altimetrica (forma ellittica-ovoidale), dominante i due tratturi principali Castel di Sangro-Lucera e Celano-Foggia. In un ambito territoriale più' vasto, ha svolto una funzione di collegamento tra la Valle del Sangro e la Valle del Trigno e del Biferno attraverso le aree fortificate dei monti di Pietrabbondante, dove c’e un importante insediamento sannitico, e di Frosolone. La presenza delle imponenti mura (mura ciclopiche) su buona parte del monte di speroni rocciosi e forre lo rendono in alcuni punti inaccessibile. Su Monte Ferrante e in molte zone vicinore son stati trovati, frammenti ossei, schegge di selci, denti di micro vertebrati reperti di manufatti e ceramiche oltre che tombe e altri segni della civiltà sannitica. La vegetazione è quella mesofila del piano basale “sub orizzonte mediterraneo” con rimboschimento di conifere e carpino nero, orniello, erbacee come il citiso, la ginestra odorosa il cisto e le orchidee.
Il grande masso “r mrcone arrajund”
Nell’immaginario collettivo dei Carovillesi il riferimento al monolite chiamato “r mrcone arrajund” è costante. Il monolite è posto quasi alla sommità di Monte Ferrante sul lato sud a quota 1015 mslm Si trova in vicinanza delle mura ciclopiche a pochi metri dai ruderi del tempio Sannita. Si tratta di un blocco di roccia del peso di circa 4 tonnellate ed una un altezza di 5 metri in bilico precario sul suo appoggio. Meraviglioso effetto dell’erosione e della natura calcarea dell’Appennino.


Latitude: 41.70558114 Longitude : 14.29644219

Commenti

    You can or this trail