-
-
3.623 m
2.536 m
0
2,6
5,3
10,56 km

Visto 2674 volte, scaricato 24 volte

vicino Hinterbichl, Tyrol (Austria)

Traversata d’alta quota risalita del ghiacciao e salita al Grossvenediger m. 3.667, in discesa alla Defregger Hutte.
Il Grossvenediger è la terza cima dell'Austria, l'elegante cima è circondata da vasti ghiacciai per ogni versante. La vetta è parte fondamentale del Parco Nazionale Alti Tauri.
Dal rifugio si prende il sentiero che per balze erbose rimane sopra il grande ghiacciaio fino a quando abbandonandolo ci si abbassa notevolmente a scendere sul fondo del vallone. All'inizio si rimonta in leggere pendenza, si risale il ghiacciaio in direzione E, poi si curva verso destra e per un largo e evidente corridoio fra due incombenti seraccate si raggiunge la Venedigerscharte.
Da qui, sulla vasta e bellissima conca, tenersi alti alla base del fianco E della cresta, si ricongiunge itinerario da E proveniente dalla Neue Prager Hutte, poi si incrocia da S quello della Defereggerhaus. Da qui si sale per la tranquilla paretina fino all'antecima. Poi per la sottile cresta, se praticabile, si tocca il punto più alto con la croce di vetta.
Tempo: ore 4/4,30
Dislivello: 1120 m
Dalla Cima si scende in direzione sud, prestare attenzione in basso a possibili crepacci da aggirare, si passa di fianco al Rainertorl, 3421 m, e si atterra individuando il sentiero che abbassandosi si trova sopra la Defregger Haus

Commenti

    You can or this trail