Download

 Mostra dettagli

loading...

Seguite questo percorso dal tuo smartphone!

ID del percorso (Wikiloc ID): 2891217

-
-
1.962 m
1.186 m
0
2
3
5
6,84 km
Visto: 4467 volte, scaricato: 64 volte
vicino  Gares, Veneto (Italia)

Anello per Casera Vecia nella Val di Garès. E' un percorso che tocca ben quattro costruzioni che anticamente erano malghe adibite al pascolo del bestiame. Si parcheggia circa duecento metri prima del Camping Lastei (Pian de Sabiòn) seguendo la pista forestale che da Mezzavalle si inerpica per un prato verso ovest (indicazione 754). La pista diviene ottima mulattiera di stile militare che non si presta ad equivoci e, passando per un 'Cason' alla quota di m.1585 perviene al bivio (m.1803-indicazioni verso sud per cas. Tamer). Si prosegue a destra in salita pervenendo agli ampi ed aperti pascoli della Casera Vecia, costruita dietro ad un roccione come riparo dalle slavine invernali.(m.1930 - errata la quota 1965 sulle carte). La Casera è stata ristrutturata recentemente ed è in ottime condizioni. Si prosegue verso sud pressochè in quota seguendo il sentiero segnato CAI n.754 che con qualche piccolo saliscendi perviene alla quota di m.1954 ad un costone con radi alberi che va disceso direttamente verso sud-est (rada segnaletica - traccia esile) sino alla Casera Tamer a m.1827 (fontana attiva) La Casera Tamer è ben tenuta ed in buone condizioni. Chi volesse fare la discesa per larga mulattiera deve ora volgere verso nord, pressochè in quota sino a raccordarsi con il percorso già fatto al bivio di quota m.1803 (circa 10 minuti). Per chiudere l'anello lungo il percoso tracciato dal GPS (NB:solo per esperti) bisogna scendere un sentiero diagonalmente per il bosco, frontalmente alla casera verso sud-ovest per circa centocinquanta metri lineari. Non si attraversa l'ampia valletta senza vegetazione (lavinàl) ma si scende a tornanti per esili tracce mantenendosi nel bosco sempre paralleli alla sopracitata valletta ma sulla sua sx orografica mantenendosi sempre sulla costa. Alla quota di m. 1600 dove la costa diviene aguzza è sito il Casòn della Mandra Veia, detto anche Cason del Dedea.(In cattivo stato, ma può offrire riparo dalla pioggia). Si cala ripidi verso sud nella valle per circa trenta metri seguendo poi sulla sx orografica un buon sentiero che offre l'unica possibilità di scavalcare la dorsale rocciosa per una sorta di valico a m.1540. Giù per buon sentiero dapprima con stretti tornanti che poi si fanno sempre più comodi sino ai piani (palestra di roccia su due grandi massi) dove ci si collega alla rotabile a m. 1230, duecento metri a monte del Camping Pian de Sabiòn. Ore 5-6 - dislivello m.780 - Cartografia Tabacco 1:25000 GPS-UTM n.022 - Pale di San Martino

1 comment

You can or this trail

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     

© garzogian All rights reserved

[segnala come inadatto/offensivo]

Ottieni indicazioni per raggiungere questa location

Da:  

Ottieni indicazioni

vicino

Contatta direttamente con